Le 5 fasi dell’amore

Ogni relazione di coppia attraversa diverse fasi dell'amore: ecco le 5 che ritroviamo sempre!

Home > Lifestyle > Le 5 fasi dell’amore

Quali sono le fasi dell’amore? Ogni relazione di coppia è una storia a se stante, eppure ci sono delle caratteristiche che possiamo ritrovare un po’ in tutti gli amori. Ogni rapporto attraversa diversi stadi, si evolve, non rimane uguale a se stesso. Ci sono alcune fasi dell’amore che ritroviamo sempre.

fasi dell'amore

Le fasi dell’amore più importanti sono 5. La maggior parte delle coppie non supera purtroppo la terza. Ma se si arriva alla quinta allora è un amore per sempre. Si parte dall’innamoramento e dall’eccitazione, per arrivare alla stabilità. Ecco quali sono le 5 fasi dell’amore comuni a ogni coppia!

Fase 1: tutto è eccitante e nuovo

Il cuore batte forte quando incontriamo qualcuno che pensiamo possa entrare a far parte delle nostre vite. Ogni contatto è elettrizzante, i baci sono più di passione e di possibilità. Pensi a lui tutto il giorno, controlli di continuo il telefonino, conti i secondi che ti separano da lui. Puoi scoprire nuovi tratti della tua personalità. E’ la fase della conoscenza, della sperimentazione, del flirt.

Fase 2: la relazione inizia

E’ la fase in cui capiamo che vogliamo stare con questa persona e ci impegniamo a fidanzarci. L’intimità non è più travolgente come una volta, fa parte della routine dell’amore, ma tutto è più profondo e ricco di significati. Di solito matrimonio e figli arrivano in questa casa. Nulla è più spontaneo in questa fase. E la coppia ha più responsabilità, mentre i ruoli vanno reinventati di continui.

Fase 3: la vita ci sembra diversa

E’ la fase più delicata. Le cose sono diverse dalla fase 1, che sembra lontana anni luce. Il romanticismo non c’è più. Lavoro e famiglia ci assorbono le energie. Vi chiedete cosa sta succedendo, dove state andando come coppia. Potreste provare nostalgia per quel tempo che non c’è più e risentimento per le opportunità perse che saprete non torneranno più. I difetti che un tempo tolleravamo, ora ci sembrano così insopportabili da non riuscire più a stare accanto al partner. E’ qui che ci chiediamo se abbiamo preso la decisione giusta. Molte coppie, arrivate a questo punto, si separano.

Fase 4: comprensione profonda

Se avete superato la fase 3, complimenti. Ora con il partner vi capite alla perfezione. Sapete cosa volete e la strada da intraprendere. Sapete comunicare desideri e bisogni. Trovate insieme il modo per superare i problemi riscontrati nella fase 3.

Fase 5: crescerete insieme

Nessuno è perfetto e ve ne accorgerete nella fase 5. E saprete parlare di tutto con il partner, anche di quello che vi rende infelici. E’ la fase di maggiore crescita per la coppia e per ritornare a credere nella scintilla che vi ha fatto innamorare.