Le città italiane più belle da visitare nel 2018

Dove andare in vacanza in Italia nel 2018? Sono tantissime le città italiane che possono ospitarci per un weekend o un tempo più lungo indimenticabile. Skyscanner ci consiglia una serie di mete del nostro bel paese da scegliere quest’anno: tra cultura ed enogastronomia potremo organizzare delle vacanze uniche, senza uscire dalla bellissima Italia!

Parma

1. Milano, in Lombardia, la città della moda e del design, che vanta una bella storia e tanti musei da visitare, ma anche tanti laghi.
2. Parma, in Emilia Romagna, una delle città più belle di questa regione, dove assaporare specialità della gastronomia italiana ghiotte e prelibate.
3. Trieste, in Friuli Venezia Giulia, una città che ospita grandi monumenti e palazzi.

4. Pesaro, nelle Marche, una vera e propria perla, che ospita ad agosto il Rossini Opera Festival.
5. Palermo, in Sicilia, splendida e Capitale Italiana della Cultura 2018!
6. Treviso, in Veneto, la patria del radicchio rosso, da assaporare in mille piatti diversi.

7. Salerno, in Campania, una città che tutto l’anno sa riservare piacevoli sorprese ai turisti.
8. Città di Castello, in Umbria, una splendida cittadina immersa nel verde tra Toscana e Marche.
9. Vieste, in Puglia, la meta ideale per le nostre vacanze estive!

Cagliari

10. Cagliari, in Sardegna, già che siete qui un giro nel bel mare sardo è consigliabile!
11. Trento, in Trentino Alto Adige, una vera e propria perla sulle Alpi.
12. Breuli – Cervinia, in Valle d’Aosta, da scoprire sotto la neve in inverno, ma anche d’estate.
13. Viterbo, nel Lazio, nel cuore della Tuscia!

14. Pisa, in Toscana, dove la Torre Pendente e Piazza dei Miracoli saranno protagonisti di foto uniche!
15. Matera, in Basilicata, la Capitale Europea della Cultura 2019. Una visita ai Sassi è d’obbligo.
16. Torino, in Piemonte, il capoluogo sabaudo che ospita musei che tutto il mondo ci invidia.
17. Sanremo, in Liguria, famosa non solo per il suo Festival!
18. L’Aquila, in Abruzzo, una città che ha saputo rinascere dopo il sisma del 2009!

di Patrizia