Le fasi della depilazione della zona bikini

Arriva sempre per una donna il momento di depilarsi la zona bikini e non è mai piacevole. Ci sono molti inconvenienti da affrontano per depilarsi. Ecco quali

Home > Lifestyle > Le fasi della depilazione della zona bikini

Essere una donna non è facile, viviamo dilemmi eterni e uno di questi è quello di affrontare la ricrescita dei peli superflui nelle nostre zone del corpo, anche nei posti che non ci aspettiamo. Il pube ovviamente è una delle zone più spigolose da affrontare. Molte donne lo depilano solo perché si lasciano influenzare dal giudizio del loro partner, ma è anche vero che depilarsi la zona bikini è molto comodo, anche se doloroso.

Molte donne scelgono di farlo da sole evitando la ceretta, ecco le fasi della depilazione della zona bikini senza ceretta:

1. Paura

paura

La prima fase della depilazione è senz’altro la paura. La cera è una delle cose che suscita più terrore nelle donne, e per questo non rischiano di sentire dolore..quindi, vai di rasoio!

2. Confusione

confusione

La domanda più ricorrente è: in che posizione devo mettermi per raggiungere il mio obiettivo?

3. Disperazione

Come fa una zona così piccola ad avere tutti questi peli? Quanti rasoi dovrò cambiare prima di essere completamente depilata?

4. Rilievo

Questa è la fase dell’osservazione, si spulcia la zona centimetro per centimetro per cercare i peli rimasti

5. Inganno

inganno

Questo è la tipica cosa che succede ad ogni donna, il pube assume le sembianze di un gatto con quei peli radi, corti e spezzati..

6. Accettazione

Questa è la fase più furba di tutte. Anche se siamo perfettamente consapevoli che qualcosa è rimasto ci accettiamo così come siamo solo per non rimetterci le mani..

7. Inganno, inganno e ancora inganno

Questa è una fase di estremo bipolarismo. Siamo felici di esserci depilate ma allo stesso tempo odiamo essere lisce come da bambine, ci ricorda l’infanzia.

8. Disagio

Questa fase avviene di solito dopo qualche minuto, la zona inizia a prudere e bruciare e al contempo ci pentiamo di esserci appena depilata.

9. Orrore

Questa fase si manifesta dopo qualche giorno, i peli diventano spessi e irregolari e ci sembra la cosa più brutta del mondo.

10. Convinzione

convinzione

MAI PIU’! È quello che si ripetono ogni volta dopo aver fatto la ceretta le donne. La convinzione è quella di non radersi finché i peli non ricrescono in modo pari ed uniforme. Si pensa che è possibile attendere la ricrescita senza fare altre cerette di mezzo ma puntualmente non sarà mai così..

11. Recidiva

…e infatti siamo alla fase della recidiva. “che buona idea sarebbe oggi radersi di nuovo?”, “sembro un orsetto!”.. e così via di nuovo di rasoio.