Le immagini della pancia di Maria, dopo il parto

Le foto di questa mamma, nell’ultimo periodo, è diventata molto famosa, poiché si è mostrata con il suo enorme pancione. Il suo nome è Maria, ha 36 anni e vive a Copenhagen. Ha scoperto di essere incinta di tre gemelli e ha pubblicato, passo passo, la crescita del suo pancione e tutti gli effetti che la gravidanza ha comportato al suo corpo.

Durante i mesi di gestazione, Maria ha dovuto affrontare molte lotte fisiche, tra cui eruzioni cutanee, piaghe della pancia, gravi contrazioni di Braxton-Hicks e improvvisi attacchi di nausea e vertigini. Ha ammesso che la gravidanza non è stata affatto facile, ma lei non ha mai mollato e lo scorso dodici settembre, ha dato alla luce due bambine, , Iben e Agnes e un maschietto di nome Filip. Maria aveva già un altro figlio, un bambino di due anni, di nome Mikael. Qualche giorno dopo la nascita dei tre gemellini, questa mamma ha pubblicato sul suo profilo Instagram, un’altra foto del suo corpo, pere mostrare al mondo com’è diventato dopo il parto. Ha ammesso di vivere nel disagio e nel dolore, poiché non si piace, come la maggior parte delle mamme nel post-parto, ma anche incoraggiato tutte le donne a non mollare e ad imparare ad accettarsi, anche se ci vuole molto molto tempo. Il supporto dei familiari, in questo periodo, è molto importante. Infatti lei, fortunatamente, può contare su suo marito, che continua ad amarla e ad accettarla, nonostante la sua forma fisica. Nella foto di seguito, potete vedere il pancione mese dopo mese:



Questo, invece, è il suo pancione al termine della gravidanza:

Questo è il giorno della nascita dei tre angioletti:

“Appena partorito, riuscivo a malapena a stare in piedi, a causa del dolore estremo nella ferita del cesareo, ma le infermiere mi hanno fatto camminare comunque. Se ti butti giù, diventerebbe ancora peggio, mi hanno detto.”

“Nei tre giorni successivi, sembrava che le mie viscere si attorcigliassero come serpenti. Il mio latte sembrava non arrivare mai, ci ha messo giorni. Avevo degli enormi e dolori ingorghi. Sono riuscita ad indossare vestiti normali, dopo giorni dal parto.”

Questa è Maria nel primo periodo del post parto:

“Avevo la pancia appesa, era orrenda! Il mio utero non si era ancora ritirato. Perché la mia pancia era talmente tesa che ci voleva più tempo del solito. “

Dopo quattro settimane, Maria ha scritto: “ho ancora una strana pancia appesa, e sono un po ‘sorpresa che non sia diventata più piccola dalla mia ultima foto di tre settimane fa. Devo ammettere di essere delusa e non sono molto felice di condividere questa foto. Di positivo c’è che la cicatrice non mi fa più male. Ho ordinato alcune fasce di supporto dagli Stati Uniti e non vedo l’ora che arrivino per provarle.”

Molte mamme hanno commentato le foto di Maria, ringraziandola per essere così sincera.

Sebbene Maria stia lottando con il suo corpo, sa che ha solo bisogno di tempo e che deve essere paziente. Così come sa che la cosa più importante è che i suoi bambini siano in buona salute!

Leggete anche: La depressione post-parto, una realtà che non tutti conoscono