Le nuove emoji di Apple dedicate ai disabili

Ecco cosa ha proposto il marchio della mela.

Home > Lifestyle > Le nuove emoji di Apple dedicate ai disabili

Apple ha proposto nuove Emoji, dedicate ai disabili. Come capita ogni tanto, il marchio della mela ha deciso di allargare i simboli che si possono utilizzare nei messaggi da inviare ai propri contatti, chiedendo a Unicode di tenere in considerazione 13 nuove emoji. Per chi non lo sapesse Unicode è l’ente che si occupa di definire i caratteri utilizzati a livello universale sui dispositivi elettronici. Il colosso di Cupertino ha chiesto di inserire una nuova serie di simboli dedicati alle persone che soffrono di disabilità.

Apple, infatti, ha fatto notare in una nota che nelle emoji che attualmente possiamo utilizzare non ce sono moltissime per le persone disabili. Ci possiamo già identificare ampiamente per età, colore della pelle, colore dei capelli e ultimamente sono stati inseriti moltissimi simboli di professioni e lavori.

E ancora, recentemente nelle emoji sono apparsi anche simboli che propongono diverse acconciature, pettinature, tagli di capelli e anche barbe e baffi, proprio al fine di identificare al meglio le persone che usano questi avatar per potersi rappresentare di fronte agli altri.

Ma mancano degli avatar che possono essere utilizzati dalle persone affette da disabilità di varia natura. Il nuovo gruppo di segni proposto da Apple dovrà essere approvato, proprio per coprire questo gap. Non arriverà, però, prima della metà del 2019, quindi bisognerà ancora aspettare un pochino.

Quali sono i simboli proposti da Apple? Ci sono uomini e donne sulla sedia a rotelle, con il bastone per rappresentare le persone non vedenti, ma anche cani guida e apparecchi acustici, protesi e la lingua dei segni.

Speriamo che Unicode possa prendere presto la sua decisione, per poter rappresentare davvero tutti con le emoji che tutti i giorni, tutti noi, utilizziamo per comunicare!