Le regole per mangiare il sushi come in Giappone

Ecco cosa devi sapere prima di mangiare i piatti giapponesi.

Home > Lifestyle > Le regole per mangiare il sushi come in Giappone

Ogni Paese del mondo ha una propria tradizione culinaria e delle regole di galateo da seguire a tavola. Particolari sono quelle del popolo giapponese, che durante i pasti rispettano dei dettami particolari. Se vogliamo imparare le regole per mangiare il sushi come in Giappone, ecco cosa dovete sapere.

Come si mangia il riso

riso per il sushi

La ciotola di riso bianco è l’alimento base del sushi e si mangia in un determinato modo, per evitare gaffe. La ciotola va presa con una mano, tenendola ferma dal basso e va portata vicino alla bocca, a una distanza tale da evitare di far cadere il riso sul tavolo o (peggio) in terra.

Mangiare poi il riso con le bacchette ed evitare di mettere dei condimenti, perché come ci dicono alcuni, è un gesto di maleducazione.

Come si usano le bacchette

Usare le bacchette per mangiare il sushi non è facile, ci vuole pratica. Sappiate però, che possiamo mangiare anche con le mani le pietanze, ma non il sashimi.

Tuttavia, per usare le bacchette dobbiamo sapere come posizionarle in mano e come si manovrano. Devi tenere la bacchetta superiore come una penna, posizionandola nell’incavo tra il pollice e l’indice e appoggiata sull’anulare.

La seconda bacchetta,quella che si muove, va posta tra le sommità del pollice, indice e medio – come una penna. Quando abbiamo finito il nostro pasto, le bacchette vanno messe sul tavolo – o sul porta bacchette –  una accanto all’altra.

Come si mangia il sushi

L’usanza giapponese vuole che sushi sia mangiato in fretta una volta servito in tavola. Inoltre, il sushi si deve mangiare in un solo boccone e non si può dividere in due. Infine,se volete aggiungere la salsa di soia per insaporire, dovete intingere il pesce e non il riso, che, altrimenti, finirebbe per t sfaldarsi.

Come sorseggiare il saké

sake

I giapponesi bevono il saké, ma dovete sapere che quest’ultimo va sorseggiato con i piatti che non sono a base di riso. Questa bevanda, infatti, è fatta con il riso e dunque non sta bene combinarlo con altro riso.