Le Travel Mug per ritrovare il sorriso al mattino

Per portarci dietro il caffè caldo e cominciare al meglio la giornata!

 

La mattina siete sempre di corsa è non riuscite a godervi il vostro meritato e sacrosanto caffè che vi dà la sveglia? Senza quel caffè siete assolutamente irritabili e non pronte ad affrontare la giornata lavorativa, tanto che nessuno si può rivolgere a voi in assenza di caffeina? Allora regalatevi, fatevi regalare o regalate alla vostra migliore amica una delle nuove Travel Mug di Society6: vi rimetteranno subito di buonumore, grazie a stampe e scritte che vi faranno tornare il sorriso.

travel-mug-society6-stampa

You asleep yet? travel mug by Laura Graves – Coffee Talk travel mug by David Olenick

Un bel caffè o tè caldo mentre andiamo a prendere la metro o aspettiamo al freddo l’autobus che non arriva… Cosa c’è di meglio per iniziare la giornata? Se negli Usa siamo abituati a vedere persone che camminano per strada con tazzone calde tra le mani, perché non ereditare anche in Italia questa bella abitudine?

travel-mug-society6

Herringbone travel mug by Cat Coquillette – OK,BUT FIRST COFFEE travel mug by Maori Sakai Illustration

Magari non con mug anonime, ma con Travel mug originali, con gattini o scritte che possano tenere alla larga le persone che non capiscono la nostra necessità di caffeina appena sveglie!

travel-mug-scritta

Motivational travel mug

Oggi è uno dei volti più noti della televisione italiana, ma qui era solo un bambino. Avete capito di chi si tratta?

Oggi è uno dei volti più noti della televisione italiana, ma qui era solo un bambino. Avete capito di chi si tratta?

Per una "puzzetta"

Per una "puzzetta"

Ha perso 206 kg in due anni. Date un'occhiata a come è diventata oggi...

Ha perso 206 kg in due anni. Date un'occhiata a come è diventata oggi...

Cinar, un bimbo davvero speciale

Cinar, un bimbo davvero speciale

La sincerità è un valore raro che va saputo usare

La sincerità è un valore raro che va saputo usare

Come riconoscere i mille volti dell'ipocrisia

Come riconoscere i mille volti dell'ipocrisia

Vi ricordate di Laura Perez? Pesava ben 270 kg quando si è recata dal Dottor Nowzaradan. Che fine ha fatto e come è diventata oggi?

Vi ricordate di Laura Perez? Pesava ben 270 kg quando si è recata dal Dottor Nowzaradan. Che fine ha fatto e come è diventata oggi?