Leggendo la tua faccia saprai se stai bene di salute

Scopriamo come si fa!

I medici sono sempre soliti parlare guardando dritti in faccia i propri pazienti. Non è solo un modo per creare un contatto e una relazione diretta con loro, ma un modo per capire, dalle diverse caratteristiche del viso, se stiamo bene e quali sono le condizioni di salute delle persone che hanno di fronte. E’ vero e possiamo farlo ogni giorno anche noi.

Ai medici è stato chiesto come fanno a capire se le cose non vanno nelle persone che hanno di fronte: basta vedere i cambiamenti dell’aspetto. Ecco perché è sempre bene riuscire a trovare i segni particolari che compaiono sul viso e che possono dirci se forse c’è qualcosa che non va nel nostro organismo.


COMPRA QUI PETFOUNTAIN!

Chi meglio di noi può capire se sul viso qualcosa è cambiato? Ecco come leggere il proprio viso: Labbra e pelle secche e squamose: è un segno molto comune di disidratazione, ma può anche indicare un problema alle ghiandole sudoripare, ipotiroidismo e diabete. L’ipotiroidismo si presenta anche con sensazioni di freddo, aumento della fatica e aumento di peso, il diabete con sensazione di sete, minzione frequente e visione offuscata.

Peli sul viso in eccesso: sulla mascella, sul mento, sul labbro superiore, sono tutti segnali di una possibile sindrome dell’ovaio policistico. E’ uno squilibrio ormonale che provoca un aumento degli ormoni maschili.

Punti rossi sugli occhi: potreste soffrire di colesterolo ed essere a rischio di malattie cardiache.

Gonfiore agli occhi: gli occhi stanchi possono indicare allergie, che dilatano i vasi sanguigni.

Asimmetria facciale: è uno dei primi segni di ictus. La faccia potrebbe essere anche intorpidita.

Non sottovalutiamo mai i segnali che il nostro organismo ci manda, in particolare con le modifiche che possiamo notare ogni giorno sul nostro viso. Se notiamo qualcosa che non va, allora meglio andare subito dal proprio medico per un consulto.