L’incredibile storia di Martin Pistorius

Home > Lifestyle > L’incredibile storia di Martin Pistorius

La vita delle volte è molto dura, ma la cosa fondamentale è non perdere mai la speranza, perché le cose più belle possono capitare anche a tutti. Oggi abbiamo deciso di raccontarvi una storia davvero incredibile. Il protagonista è Martin Pistorius, era molto piccolo quando i medici gli hanno diagnosticato una grave malattia.

Nei suoi primi anni di vita era un ragazzo sano e forte e non c’era nulla che facesse pensare al peggio. Fino a quando, un giorno si è sentito male ed i dottori hanno scoperto che era affetto da una rara malattia neurodegenerativa, che lo ha reso inconsapevole di tutto quello che accadeva intorno a lui. Per i dieci anni successivi a questa diagnosi, Martin è cresciuto subendo abusi fisici e verbali. Anche la madre, diceva che l’unica soluzione per lui era la morte. Ad un certo punto, però, Virna Van Der Walt, fisioterapista, ha incontrato il ragazzo ed ha capito una cosa davvero incredibile. E’ stata l’unica a trovare “un barlume nei suoi occhi”. Era davvero certa che non era cerebralmente morto. Dopo diversi test, la donna ha scoperto che Martin era in grado di capire tutto, ma doveva trovare solo un metodo per comunicare. Con il passare degli anni e con il lavoro di Virna, la mente del ragazzo era diventata sempre più forte ed era in grado di fare tutte le cose che aveva sognato quando era solo un ragazzino. Ha imparato a parlare con l’aiuto dell’audio dispositivo computerizzato. Ha anche preso la patente di guida ed ha frequentato il college. Ecco il video con la sua storia di seguito:

Nel 2008, Martin ha incontrato Joana, la donna della sua vita. L’uomo ha dichiarato: “Sentivo spesso che mia madre diceva che non era una brava mamma e una delle cose più difficile per me è che non potevo dirle che si sbagliava alla grande. Era molto brava con me!”

Martin ha anche un messaggio per tutte le persone del mondo ed ha dichiarato: “Tratta tutti con dignità, gentilezza, compassione e rispetto. Se pensi che capiscano o meno. Non sottovalutare mai il potere della mente, l’importanza dell’amore, della fede e di non smettere mai di sognare!”

Il messaggio di Martin è davvero meraviglioso, proprio come la sua storia. Aiutateci a farla conoscere al mondo intero.

Condividete!