Lo staff ospedaliero rende omaggio alle gesta di questo papà straordinario perché

Tutto può cambiare da un momento all’altro, tutti noi facciamo progetti e lavoriamo duro per portarli a termine ma spesso capita che non tutto vada secondo i nostri piani. Molte persone hanno cambiato la loro vita il 19 Giugno, una famiglia venne distrutta dal dolore ma 50 persone hanno visto realizzate le loro speranze. 



ACQUISTA IN SCONTO IL GUANTO MAGICO!

Celtus Schnieders si è spento il 19 giugno, una tragedia per sua moglie e i suoi 3 figli. Stava mangiando della carne ed è soffocato, la moglie e i soccorritori hanno provato di tutto ma senza successo. 

ACQUISTA QUI TAPPETINO REFRIGERANTE

Dopo due ore dall’arrivo in ospedale ne è stata dichiarata, purtroppo, la scomparsa. L’uomo, mentre era ancora in vita, aveva deciso di donare tutti i suoi organi se gli fosse successo qualcosa e la sua volontà è stata rispettata. 

50 persone in attesa di trapianto hanno realizzato le sue speranze grazie a lui. Lo staff medico ha deciso di rendere omaggio a Cletus e alla sua famiglia salutandolo in questo modo. 

150 persone hanno dato l’ultimo saluto a questo grande uomo tra familiari amici e staff medico. La moglie in un’intervista ha dichiarato: “Lasciarlo andar via è stata la cosa più difficile e dolorosa che io abbia mai fatto. L’ultimo saluto è stato apprezzato da tutti, ha commosso tutti noi.”

La foto scattata dalla moglie Carrie è diventata virale e in tantissimi hanno reso omaggio a Cletus. 

Una delle persone vive grazie al trapianto, John Mock, padre di 4 figli ha voluto incontrare la famiglia del donatore per dimostrare la sua riconoscenza. Carrie ha accettato.