Lui mi chiese di sposarlo

"Lui mi chiese di sposarlo, ero felicissima, lo amavo tantissimo, ma rifiutai la sua proposta senza dargli spiegazioni..." Il motivo? Qualcosa che è venuto allo scoperto un'anno dopo e che ha ispirato centinaia di migliaia di persone

Home > Lifestyle > Lui mi chiese di sposarlo

Jennifer Ginley, 28 anni, è una giovane donna di Liverpool che ha una bellissima storia d’amore con il suo fidanzato Luke da ormai 11 anni, e sono davvero felici. Dopo più di un decennio insieme, Luke decise che era giunto il momento di andare avanti e chiedere in matrimonio la donna con cui voleva passare il resto della sua vita. Sognava di costruire una famiglia e di avere una casa.

Così ha fatto la proposta a Jennifer, lei era felice, ma c’era qualcosa che si nascondeva dietro il suo sorriso, era il suo desiderio di perdere peso. Non voleva celebrare il suo matrimonio con quell’aspetto, così senza dire niente rifiutò temporaneamente la proposta, dicendogli che non era pronta anche se lo amava moltissimo. Pesava 122 chili ma si è messa subito al lavoro per controllare il suo stato di salute e raggiungere il suo peso ideale, non avrebbe accettato la proposta di matrimonio del suo fidanzato fino a quando non avesse raggiunto il suo obiettivo. Jennifer si nutriva con molti carboidrati, patatine, cioccolatini , fast food e bevande analcoliche. Con il suo sforzo e la sua volontà è riuscita a perdere 61 chili in un anno, e la sua trasformazione è stata impressionante. Ha vinto il concorso Miss Slinky 2017, ha pubblicato i suoi progressi sul suo profilo Instagram, dove ha 207 mila seguaci. È stata la protagonista della copertina della rivista Slimming World. “Ero una ragazza di dimensioni medie a 18 anni, ma quando sono andata al college a Manchester ho cominciato ad aumentare di peso, vivere lontano da casa mi ha fatto ingrassare e quando mi sono laureata ero patologicamente obesa, ” ha detto. Nel 2015 andò a comprare vestiti per godere di una vacanza in Florida con la sua famiglia e ha affrontato il suo problema, sapeva che doveva cambiare. “Ho dovuto ordinare un estensore delle cinture sull’aereo, sono dovuto andare nei posti adattati per persone più “grandi”e quando ho visto le foto ero inorridita”, ha continuato Jennifer.

“Una mia foto con Little Mermaid, il mio personaggio Disney preferito, mi ha mortificato. Mi sono vista da una prospettiva diversa, era così malsana che ho iniziato a piangere, chiedendomi come e perché l’avevo fatto a me stessa “, ha aggiunto.

Jennifer, che adesso è un’assistente sociale, ha iniziato a mangiare cibi freschi e sani invece di cibo da fast food. “Mia sorella e io avevamo l’abitudine di andare a mangiare cibo spazzatura, era un hobby, ora cuciniamo cibi sani come il delizioso pollo saltato in padella o il sugo alla bolognese fatto in casa.”

“Non capivo come riuscivo a raggiungere gli obiettivi in ​​altre aree della mia vita, ma non riuscivo a controllare ciò che mangiavo . Infine, prendere il controllo del mio peso è stato un punto di svolta per me, sia fisicamente che mentalmente “, ha commentato Jennifer.

Dopo un anno di sforzi e il cambiamento delle sue abitudini alimentari, adottando uno stile di vita sano, Jennifer ha realizzato ciò che più desiderava. Attualmente pesa 61 chili .

Il suo fidanzato le ha proposto di nuovo di sposarlo. “È stata una sensazione incredibile poter dire” Sì! ” senza nemmeno pensare al mio peso per un secondo, e non vedo l’ora di andare a fare la spesa per il vestito. ”

“Mi sento come una farfalla, che esce dal suo bozzolo”, ha detto Jennifer, che vuole ispirare tutte le persone che hanno bisogno di rafforzare la loro fiducia per raggiungere i loro scopi e prendere il controllo delle loro decisioni per rimanere sani e felici.

Non andartene senza condividere la testimonianza ispiratrice di questa donna esemplare.