L’ultima lettera del papà

Raggiungere la maggiore età, è per tutti i ragazzi un traguardo molto importante per la proprio vita. Apre molte porte che in precedenza erano chiuse. Oggi abbiamo deciso di parlarvi di una storia che è diventata famosa in tutto il web. Nessuno riusciva a trattenere le lacrime leggendo quelle righe.

La protagonista è una ragazza chiamata Bailey Sellers, di Knoxville, nel Tennessee. Purtroppo, quando aveva solamente quindici anni, al padre Michael è stato diagnosticato un cancro molto aggressivo. Ha lottato per molto tempo, ma alla fine, nel 2012, è morto. Prima di salutare tutta la sua famiglia però, ha pensato di voler rimanere vicino alla sua bambina ad ogni suo compleanno. Infatti si è messo d’accordo con un venditore per mandare un mazzo di fiori ed una lettera a Bailey tutti gli anni. Ogni volta che la ragazza vedeva una lettera pubblicava la foto con una nota sul web e tutti condividevano la sua storia. A novembre dello scorso anno, ha compiuto il suo ventunesimo compleanno e quello che ha scritto sulla sua pagina Facebook è diventato virale. La ragazza ha scritto: “Mio padre è morto quando avevo sedici anni e prima di morire ha pagato i fiori per poterli ricevere ogni anno il giorno del mio compleanno. Bene, questo è mio ventunesimo compleanno e l’ultimo. Mi manchi tanto papà!” Questo per Michael era un modo per far capire alla sua bambina che era sempre vicino a lei. Non l’avrebbe mai lasciata, nemmeno dopo la morte! Ecco il video della storia di seguito:

Secondo alcune persone si dice che nella lettera del padre ci fosse una frase con scritto: “Questa è la mia ultima lettera d’amore fino a quando non ci rincontreremo. Non voglio che tu versi un’altra lacrima per me. 

Sei la mia bambina ed io sono in un posto migliore. Sii felice e vivi al massimo. Sarò con te in ogni tuo traguardo. Guardati intorno, io sono sempre li!”

Che storia bellissima, aiutateci a farla conoscere al mondo.

Condividete!

"Io devo andare al matrimonio di mia sorella..."

A cosa serve la taschina degli slip femminili?

Desideravano una figlia e la adottano in Uganda ma il finale è diverso da quello che vi aspettate

La storia di Analìa e della sua piccola guerriera Luz Milagros, nata a sei mesi di gestazione

Questa bambina si sveglia ogni mattina alle sei, per fare la zuppa.

Persone dall'aspetto incredibile che non sembra naturale

L'ultimo desiderio di Tammy prima di andare via per sempre