Mamma di 66 anni partorisce due gemelli

Mamma di 66 anni partorisce due gemelli: per i famigliari è un’egoista

La famiglia non ha appoggiato per nulla la donna nella sua scelta di crescere i due bambini alla sua età

Ha tutta la famiglia contro la mamma di 66 anni che partorisce due gemelli. I famigliari, infatti, le hanno detto che è una donna egoista e che la sua è una scelta sconsiderata. Perché secondo loro crescere due neonati a quell’età non è facile, considerando anche il fatto che potrebbe non vederli affatto crescere.

Mamma di 66 anni partorisce due gemelli

Maria Carmen del Bousada ha 66 anni e vive a Cadice, in Spagna. Lei non ha ascoltato chi le ha dato dell’egoista. Nel 2006 ha svelato che la sua famiglia è rimasta senza parole quando ha annunciato la gravidanza gemellare. All’epoca aveva 66 anni.

La donna ormai in pensione aveva venduto la sua casa per pagare la fecondazione in vitro che le avrebbe permesso di diventare mamma, nonostante la sua età. Pare che abbia addirittura mentito, dicendo ai medici della clinica per la fertilità californiana dove si è recata per il trattamento di avere 55 anni.

Maria Carmen del Bousada non ha ascoltato nessuno ed è andata dritta per la sua strada. Perché secondo lei ognuno deve essere libero di scegliere quando formare la sua famiglia, al posto di essere spinti dalla società o dalle aspettative degli altri quando non si è ancora pronti.

Spesso le circostanze ti mettono tra l’incudine e il martello e forse le cose non avrebbero dovuto essere fatte nel modo in cui sono state fatte, ma quello era l’unico modo per raggiungere quello che avevo sempre sognato.

Maria Carmen del Bousada

Mamma di 66 anni partorisce due gemelli: la donna non ha ascoltato le critiche dei famigliari

Nel 2006 Christian e Pau sono nati ed erano sanissimi, mentre la donna è diventata la mamma più anziana del mondo. Purtroppo, però, non li ha mai visti crescere. Un mese dopo il parto ha ricevuto la diagnosi di cancro alle ovaie.

La famiglia ha dovuto aiutare la donna, che si è spenta nel 2009, godendosi i suoi figli per pochissimi anni. Il fratello Ricardo crede che la sorella li abbia fatti troppo tardi, ma ora li cresce come se fossero i suoi figli.