Menopausa precoce: i segnali di allarme

Ecco quello che dobbiamo sapere.

Home > Lifestyle > Menopausa precoce: i segnali di allarme

I sintomi della menopausa sono noti a tutti: sbalzi d’umore e vampate di calore accompagnano un periodo delicato della vita di ogni donna. Di solito la menopausa comincia a farsi sentire dopo i 45 anni, anche se, ad esempio negli Stati Uniti, l’età media è di 52 anni. Alcune donne, però, entrano in menopausa precoce, che si verifica intorno ai 40 anni…

Dopo la menopausa il corpo delle donne cambia per sempre: purtroppo finisce il periodo della fertilità e non sarà più possibile rimanere in dolce attesa. La menopausa precoce presenta sintomi fisici ed emotivi più gravi rispetto alle donne che sperimentano questa condizione quando sono più grandi.

Cos’è la menopausa

La menopausa si manifesta quando il ciclo mestruale di una donna si ferma naturalmente. Di solito dopo i 45 anni e intorno ai 50-55. Le ovaie delle donne smettono di produrre estrogeni e progesterone. Quindi non possono più avere figli.

Cos’è la menopausa precoce?

Prima dei 40 anni la menopausa si definisce precoce. E’ una condizione che colpisce l’1% delle donne con meno di 40 anni ed è molto simile alla normale menopausa, anche se i risvolti fisici ed emotivi possono essere più pesanti da affrontare.

Cause della menopausa precoce

Le cause molto spesso non sono note, ma talvolta la condizione si presenta in seguito a interventi chirurgici, all’assunzione di farmaci o a particolari condizioni di salute.

I fattori di rischio sono la famigliarità, i trattamenti contro il cancro, la rimozione di ovaie e utero, il fumo, ma anche problemi di salute come la sindrome da stanchezza cronica, malattie autoimmuni, HIV e AIDS.

Sintomi della menopausa precoce

1 Problemi di sonno

La difficoltà a dormire, l’insonnia, la sudorazione notturna, il sonno interrotto sono sintomi che possono indurre a pensare a una menopausa precoce.

2 Cambiamenti della libido

Le donne che attraversano la menopausa sperimentano anche problemi legati al sesso.

3 Cambiamenti nella vescica

Alcune donne possono cominciare a perderne il controllo e a sentire l’irritabilità.

4 Malumore

Gli sbalzi d’umore sono tra i sintomi più noti della menopausa: irritabilità, depressione, tristezza…

5 Cambiamenti del ciclo

Il ciclo diventa irregolare, potrebbe saltare per periodi più o meno lunghi.

Se non lo avete avuto per 12 mesi consecutivi, potreste essere in menopausa.

6 Vampate di calore

È uno dei sintomi più evidenti della menopausa, vampate di calore seguite da brividi.

Se cominciate ad avere insolitamente caldo nella parte superiore del corpo, forse sono le vampate! Rivolgetevi al vostro medico.