Misofonia: Non sopportare chi fa rumore a tavola

Secondo la scienza, se hai questa intolleranza sei più intelligente

Home > Lifestyle > Misofonia: Non sopportare chi fa rumore a tavola

Sei tra coloro che odiano chi fa rumore a tavola e chi mastica rumorosamente? Bene, abbiamo un’ottima notizia per te: Sei più intelligente e creativo degli altri. O almeno, lo sei secondo questa ricerca scientifica.

Ecco-perche-sei-piu-intelligente

Parliamo di misofonia, ovvero di una caratteristica che contraddistingue chi odia il suono. Con il termine misofonia si intende, infatti, una ridotta tolleranza al suono. Anche se in questo caso si parla di suono in generale, generalmente con questo termine ci si riferisce a chi odia i rumori a tavola.

Parliamo di scricchiolio, di schiocco delle labbra o di chi mastica a bocca aperta. Ma parliamo anche delle persone che mangiano i pop corn al cinema o che masticano il chewing – gum in maniera tutt’altro che silenziosa. Ecco, odiate tutte queste persone? Allora siete intelligenti!

E’ infatti questo il risultato a cui è giunto uno studio della Northwestern University, a Chicago nello Stato dell’Illinois. Un team di scienziati ha infatti analizzato il comportamento di circa 100 volontari.

Ecco-cosa-dice-la-scienza-riguardo-alla-misofonia

Ai partecipanti è stato chiesto di rispondere ad alcune domande e di farlo con e senza il disturbo di questo tipo di rumori. Il team di ricercatori ha evidenziato come le risposte più creative siano arrivate dalle persone più intolleranti a questo tipo di rumori.

Secondo una ricercatrice, Darya Zabelina, sembra che

“La propensione a filtrare o ignorare le informazioni sensoriali … avviene precocemente e involontariamente nell’elaborazione del cervello e può aiutare le persone a integrare idee sfocate, portando alla creatività nel mondo reale”.

Misofonia-ecco-di-che-si-tratta

Inoltre, tra i risultati di questa ricerca scientifica, c’è un altro dato che è saltato immediatamente all’occhio. Sembra infatti che moltissime delle menti più creative del nostro passato fossero intolleranti a questo genere di rumore: Da Darwin a Cechov, da Proust a Goethe.

Insomma, la scienza parla chiaro. Se odiate e non sopportate chi mastica rumorosamente o fa questo genere di rumore, potete tirare un respiro di sollievo: Dovrete sì fare i conti con mille discussioni, ma potrete ritenervi molto più intelligenti degli altri!