I modi migliori per ridurre il dolore mestruale

Non è impossibile, basta sapere come fare!

Home > Lifestyle > I modi migliori per ridurre il dolore mestruale

Tutte le donne, chi più, chi meno, soffre di dolori mestruali: ogni mese si ripresentano puntuali, rendendo talvolta la vita sociale impossibile. Dolori all’addome, alla pancia, al basso ventre, ma anche alla schiena, alla testa, al seno. E ancora, sensazione di nausea, di malessere, cambiamento repentino dell’umore: questi sono solo alcuni dei sintomi dei dolori mestruali!

Come fare per alleviare il malessere che proviamo durante le mestruazioni? Ci sono diverse opzioni che possiamo mettere in pratica, come dei rimedi della nonna, non invasivi e alternativi ai classici medicinali che di solito prendiamo, per poter cercare di stare un po’ meglio in quei giorni nei quali ce l’abbiamo con il mondo intero. Ma non è colpa nostra, è il ciclo che ci rende così!

Ecco 5 rimedi per stare meglio durante i giorni del ciclo mestruale:

1 Esercizio fisico o yoga

Studi dimostrano che fare un po’ di esercizio fisico durante il ciclo ci consente di alleviare un po’ i sintomi delle mestruazioni. Possiamo andare a correre o semplicemente fare una camminata, andare in palestra a sfogare tutta la nostra rabbia, ma anche fare un po’ di yoga o di meditazione, per rilassarci un po’. Le posizioni del bambino, del ponte e dell’arco sono le più consigliate!

2 Agopuntura

Agendo sul sistema nervoso e sul flusso del sangue, l’agopuntura può aiutarci a stimolare dei punti del corpo che possono alleviare i sintomi più dolorosi delle mestruazioni. Una valida alternativa ai medicinali, non vi pare?

3 Alimentazione

Anche l’alimentazione può aiutarci in questi giorni. Consumate meno grassi, meno sale e meno caffeina. I grassi insaturi, infatti, aumentano il processo di infiammazione che dobbiamo subire in quei giorni. Consumiamo anche latticini scremati in questi giorni, aumentando invece l’apporto di magnesio, utile per stare in salute.

4 Aromaterapia

 

L’uso di certi profumi e odori è in grado di stimolare il nostro organismo e la nostra mente e farci sentire meno dolore. Si raccomanda solitamente l’uso di essenze come la lavanda, la maggiorata o la salvia, da diluire e da applicare anche nella zona dolorante con un delicato massaggio.

5 Analgesici

E quando proprio non ne possiamo più, possiamo ricorrere a farmaci antinfiammatori non steroidei, come l’ibuprofene, ad esempio!