Monitora la tua abbronzatura con un’app

Ecco il vostro "personal Sun coach" a portata di mano

 

Il  “Sun coach“  è un filone di App  in grande ascesa. Consentono di trasformare lo smartphone in un piccolo assistente della pelle sotto il sole. Quste applicazioni sono in grado di trovare non solo il fattore SPF più adatto per ciascuna di noi, ma addirittura di avvisare quando i raggi sono troppo forti per il fototipo, quando è ora di spostarsi all’ombra, quando girarsi sul lettino, se e come organizzare perfino la spiaggia del giorno dopo. Vediamo quali sono.

Lancaster Sun Timer

L’App gratuita Lancaster Sun Timer si basa su algoritmo che tiene in considerazione l’orario, la geolocalizzazione, il fototipo della vostra pelle e il livello di SPF che avete applicato. Calcola perfettamente l’attimo in cui occorre spostarsi all’ombra o riapplicare il solare. Si basa un calcolo matematico. Per farla funzionare, basta un tocco per avviare il cronometro.

Sole amico

Un progetto nato da CDV  – Commissione Difesa Vista –  e Cosmetica Italia  – Associazione Italiana delle Imprese Cosmetiche –  l’applicazione “Sole Amico” incrocia i dati sull’intensità dei raggi UV nella località di vacanza con le proprie caratteristiche fisiche – tonalità della pelle, capelli, occhi ed età. Attraverso il “Sun-quiz”, messo a punto dai medici dermatologi e oftalmologi dei due team, l’applicazione ci dice cosa fare. Vi verrà suggerito non solo come protegervi ma anche qualche dritta per approfittare dell’esposizione in tutta sicurezza.

Applicazion e abbronzatura
Applicazion e abbronzatura

TANtastic UV

Pianifica la tintarella quotidiana, ma anche quella dei cinque giorni seguenti e posta i risultati sui social. TANtastic UV è il personal manager dell’abbronzatura, in vetta alle App più scaricate di iTunes. Indica la quantità di UV della giornata, avvisandovi quando è troppo alto e per quanto tempo conviene approfittare dell’ombra della pausa pranzo. Avvisa perfino quando girarvi sull’altro lato, fare una pausa o saltare un giorno di esposizione, se la pelle è troppo stressata. Grazie alle vostre note scritte (“giorno perfetto” o “troppo vento e freddo” o “nuvoloso ma mi sono scottata!”) l’app  è in grado ricordare le condizioni migliori per voi.

iBronze

In pochi secondi calcola il fototipo, la geolocalizzazione e l’intensità solare. Il risultato è l’indicazione precisa della giusta protezione solare e le previsioni di eventuali variazioni di tempo nelle ore seguenti, per programmare al meglio la giornata. Ecco qui l’app.