Neonato gettato nel water, viene salvato dai Vigili del Fuoco

Il video shock che arriva dalla Cina. "Colei che lo ha messo al mondo, lo ha gettato nel water di un bagno pubblico". Tempestivo l'intervento dei vigili del fuoco, che hanno tagliato il tubo, dopo la chiamata di un comune cittadino.

Home > Lifestyle > Neonato gettato nel water, viene salvato dai Vigili del Fuoco

Questa storia, accaduta in Cina, ha suscitato commozione in ogni parte del mondo e una grande rabbia verso il gesto compiuto dalla mamma di questa piccola creaturina. Tutto è stato testimoniato da un video shock che si è rapidamente diffuso in rete. Hanno ripreso un neonato gettato nella toilette da colei che “lo aveva messo al mondo”. Ma il suo destino non era esattamente quello, perché il piccolo è stato miracolosamente salvato dai Vigili de Fuoco.

Un comune cittadino ha sentito il pianto di un neonato in un bagno pubblico di un edificio residenziale, nella provincia di Zhejiang, nella Cina orientale. Ha chiamato le autorità, che si sono recate sul posto a controllare e hanno poi avvertito il corpo dei vigili del fuoco. Il salvataggio del piccolo è durato più di due ore e il video è stato presto trasmetto da ogni notiziario e da tutti i siti web cinesi, per poi diffondersi in ogni parte del mondo. Il neonato è stato portato in ospedale e messo nell’incubatrice n. 59. E’ così che tutti hanno iniziato a chiamarlo, come un numero, il numero 59. Dopo l’episodio, centinaia di persone si sono recate in ospedale con pannolini, vestiti, latte in polvere, saponi e tutto il necessario per la cura di un bambino. In molti si sono anche offerti di adottarlo, ma per adesso è tutto nelle mani della polizia, che ha preso il caso come un tentato omicidio. Gli agenti stanno cercando la mamma o chiunque, insieme a lei, sia responsabile di questo orribile gesto. Secondo quanto riportato, è impossibile che la nascita sia avvenuta all’interno del bagno, poiché non c’era nemmeno una traccia di sangue.

Il piccolo sarebbe rimasto incastrato nella sezione a forma di L del tubo che si trovava appena sotto il water, il cui diametro era di circa 10 cm.

Nel video, infatti, potete vedere come i Vigili tagliano il tubo per liberarlo e poi lo trasportano in ospedale, dove, muniti di pinze, continuano a rompere il tubo, fino a riuscire a liberare il piccolo. Di seguito il video shock, guardatelo solo se sicuri di non turbare la vostra sensibilità:

Fortunatamente le sue condizioni sono stabili. Purtroppo non è il primo caso in Cina, i neonato che vengono abbandonati così, sono solitamente quelli nati fuori dal matrimonio.