Non ferire il coniuge: ecco le frasi che distruggono il rispetto e feriscono l’amore

Ecco cosa non dobbiamo mai dire!

In amore ci sono parole che feriscono più dei fatti. Se state vivendo una relazione d’amore che è sfociata in un matrimonio, dobbiamo tenere in considerazione alcune cose che non possiamo usare come arma di ricatto nei confronti del partner. Quando lo abbiamo sposato, lo abbiamo fatto per i suoi pregi, ma conoscendo anche i suoi difetti, non dimentichiamolo!


Dopo il matrimonio, anche le più piccole cose che prima tolleravamo ci possono far andare in escandescenze. Magari ha lasciato i vestiti sul letto e nonostante glielo abbiate detto con calma, lui lo ha rifatto. A lungo andare questi piccoli comportamenti possono farci arrabbiare e anche tanto. Ma non dobbiamo mai dimenticare che il giorno delle nozze vi siete promessi amore eterno, nella buona e nella cattiva sorte. Conoscevate già quei piccoli difettucci che si portava dietro e se pensavate che sarebbe cambiate, beh, allora forse vivete un po’ nel mondo delle favole. Secondo Judy Ford, psicoterapeuta e autrice del libro Every day love, in amore bisogna parlare con gentilezza. Vale per entrambi, così come vale per lui e per lei il non dire mai in una discussione queste frasi, che possono ferire più di un’arma!

Non cambierai mai e sei uguale al resto della tua famiglia

Con queste frasi danneggerete per sempre il suo rapporto. Vogliono dire che lui non vi piace così com’è e vorreste cambiarlo e che non vi piace nemmeno la sua famiglia!

Pensi di essere così bello?

Andrete a danneggiare profondamente la sua autostima, con una frase decisamente umiliante. Ascoltatevi prima di parlare, vedrete che tante cose non le direte mai!

Non mi importa più di te, per me puoi anche morire, vattene…

Avete annullato con una sola frase tanti anni di amore e di unione. Ha fatto parte della vostra vita, non può non contare più nulla!