Non troviamo le parole

Home > Lifestyle > Non troviamo le parole

Il guasto c’era. Eccome se c’era. Non al carrello ma alla rete ferroviaria. Praticamente sulle rotaie, ma la cosa grave è che il guasto era stato segnalato, e un intervento veloce per tamponare era stato fatto. Ma il “rattoppo” fatto con UN PEZZO DI LEGNO che purtroppo non ha retto.

E così tre donne sono morte, 47 sono i feriti di cui 5 ancora in gravi condizioni, questo è il bilancio dell’incidente ferroviario avvenuto  dopo la stazione di Limite Piotello nel Milanese. Per capire le cause del deragliamento, bisogna  tornare al cosiddetto punto zero, ovvero dove sta il giunto al quale mancano 23 centimetri di acciaio. Gli inquirenti hanno escluso il guasto del carrello, quindi gli accertamenti si svolgono tutti sulla rotaia. Qualche operaio nei giorni precedenti o forse anche settimane fa (non si conosce ancora la tempistica) segnala che vi è un disallineamento delle due barre. A quel punto cosa succede? Viene dato l’ordine di intervenire. L’intervento è però solo provvisorio. E questo, secondo la Procura, con buona probabilità produrrà l’incidente. La scientifica infatti ha trovato sotto al giunto un pezzo di legno messo appositamente per tenere allineate le barre. Quando è stato messo è ancora da accertare.

Il dato è che però quel legno, forse per uno svuotamento della massicciata, si abbassa non reggendo più il giunto e disallineando le barre.

L’obiettivo adesso è capire se, come filtrato ieri, la riparazione doveva essere fatta a giorni, oppure se quel rattoppo era considerato sufficiente.

E che possa essere così viene confermato dal fatto che un tale modo di agire non è per nulla raro sulla rete ferroviaria nazionale. Gli interrogatori chiariranno il quadro.

Ma non vi è dubbio su una cosa, almeno questo sostengono gli investigatori: la segnalazione del guasto e l’ordine di ripararlo non partono da una decisione autonoma della ditta che ha in appalto la manutenzione, ma direttamente da Rfi.

Ancora da capire è quale fosse il danno reale al giunto, se la mancanza di un dado o una crepa. L’unica certezza è che per allineare le rotaie è stato usato un pezzo di legno, e tre persone sono morte.