Nove segnali precoci di diabete solitamente ignorati dalle donne

Ecco cosa dobbiamo tenere in considerazione.

Quando diventiamo grandi possiamo incappare in diversi problemi di salute, che a volte si insidiano nelle nostre vite quando meno ce lo aspettiamo. Il diabete sicuramente rientra in questa categoria. I suoi sintomi sono difficili da individuare, ma ci sono dei segnali precoci e dei segni premonitori che solitamente trascuriamo, ma che possono dirci, invece, che sarebbe meglio andare a fare un controllo.


1 Necessità di urinare spesso

Se hai iniziato ad andare in bagno più spesso del normale, questo potrebbe essere un segno di diabete. Le “gite” extra al bagno si verificano quando il corpo non è più in grado di eliminare il cibo nel modo in cui siamo abituati.

2 Perdere peso

I chili vanno via senza una ragione ben precisa? Per molte donne potrebbe sembrare una vera e propria benedizione, ma in realtà potrebbe trattarsi di diabete.

3 Le ferite guariscono lentamente

Lividi e tagli non guariscono mai? Sono più lenti a guarire? Questo potrebbe essere un sintomo del diabete. Il sistema immunitario è compromesso e questo influenza il processo di guarigione.

4 Fame o sete estreme

Quando il corpo non riesce più a tollerare il glucosio, è normale avere più fame e più sete del normale. Soprattutto a tarda notte.

5 Decolorazione della pelle

Avete notato degli innestetici scolorimenti della pelle, soprattutto nelle ascelle o nel collo o magari nell’inguine? E’ un segno di diabete!

6 Stanchezza

Un aumento della stanchezza senza una causa apparente potrebbe essere ricollegato al diabete. Soprattutto se avete bisogno di lunghi pisolini.

7 Problemi di vista

Il glucosio che si accumula nell’organismo causa una visione sfocata.

8 Formicolio

Se i livelli di zucchero nel sangue cominciano a diventare troppo alti, potreste sperimentare formicolio alle estremità, come mani e piedi.

9 Gengive sanguinanti

Le gengive sanguinanti sono spesso collegate a problemi di diabete. Se non si risolvono con i consigli dei dentisti, meglio approfondire la questione.