Olimpiadi Invernali 2018: le supereroine scendono in pista

Sono iniziati lo scorso 9 Febbraio i XXIII Giochi olimpici invernali, nella contea di Pyeongchang, nella Corea del Sud, e le atlete in campo stanno già lasciando il segno, in particolar modo le statunitensi sciatrici Mikaela Shiffrin e Lindsey Von con indosso tute ispirate a Captain Marvel e Captain America.

Olimpiadi Invernali 2018

Le ragazze non sono però le uniche ad essere a tema supereroi Marvel, ad affiancarle ci sono anche i colleghi uomini, come per esempio Ted Ligety, sempre nelle vesti di Captain America. Decisamente un outfit che non passa inosservato per una squadra che, in modo originale e assai atipico rispetto al solito, mostra con fierezza i colori della propria bandiera.

Queste particolari tute sono nate dalla collaborazione fra Disney Consumer Products e Spyder, azienda leader nel mondo famosa per fornire i materiali tecnici agli atleti. Ma non è tutto! A disegnarle è stata proprio un’atleta olimpionica, ovvero l’ex-sciatrice, nonché pluripremiata, Julia Mancuso. La Mancuso è stato l’atleta di punta della nazionale femminile statunitense tra gli anni 2000 e gli anni 2010. È la sciatrice alpina statunitense ad aver vinto il maggior numero di medaglie olimpiche e iridate. Tecnicamente le tute sono già state indossate in una competizione ufficiale, in occasione dei Campionati mondiali di sci alpino 2017 a Sankt Moritz, Svizzera.

Le Olimpiadi sono iniziate ormai da pochissimi giorni e andranno avanti fino al 25 Febbraio. Ovviamente adesso siamo curiose più che mai di scoprire se gli atleti hanno qualche asso nella manica fashion da mostrare in gioco. O magari, tutto questo è solo un indizio per dirci che, nel prossimo cinecomic targato Marvel, Avengers: Infinity War, dobbiamo aspettarci la squadra olimpionica al completo!?

di Gabriella Giliberti