Operano la ragazza di appendicite, ma dentro al suo corpo c’è altro

Una giovane di 26 anni è corsa in pronto soccorso perché aveva forti dolori all'addome, sembrava appendicite, ma quando i medici la aprono fanno una scoperta

Home > Lifestyle > Operano la ragazza di appendicite, ma dentro al suo corpo c’è altro

La storia che stiamo per raccontarvi ha dell’incredibile, e la protagonista è quasi svenuta dalla vergogna. Una giovane di soli 26 anni è corso in ospedale lamentando un forte dolore addominale. È corsa al centro di assistenza medica in cerca di aiuto, non riusciva più a sopportare gli spasmi addominali, aveva la febbre altissima e non riusciva neanche a mangiare.

L’equipe medica ha fatto degli esami per rilevare le anomalie e i sintomi erano a tutti abbastanza chiari: la giovane soffriva di appendicite.

La giovane è stata portata immediatamente in sala operatoria, l’operazione era semplice e i medici erano sicuri di cavarsela in poco tempo ma quando tagliarono l’organo i medici percepirono immediatamente qualcosa di strano.

appendicite

Dentro la giovane ragazza c’era qualcosa di strano, dopo il taglio un oggetto lungo e stretto uscì dal suo corpo: la donna aveva nella sua appendice un pr0filattico.

I medici non riuscivano a credere ai propri occhi, credettero che fosse davvero un caso strano, forse l’unico al mondo.

operazione

“Quando abbiamo aperto l’appendice abbiamo trovato un pezzetto di ciò che pensavamo subito fosse un preservativ0, il materiale era chiaramente lattice” informa il team medico.

Al risveglio la ragazza fu in grado di confermare l’ipotesi medica. Rivelò di aver ingoiato un pr0filattico due settimane prima mentre aveva rapporti orali con il proprio ragazzo, a causa di una distrazione l’oggetto le finì in gola.

lattice

La ragazza ha dichiarato di non essere andata dal medico perché sicura di averlo rigettato tutto, non credeva le si potesse essere rotto.

I medici credono che il pr0filattico si sia rotto all’interno della paziente e sia viaggiato per il tratto gastrointestinale. Un pezzetto però si è attorcigliato all’appendice causando così i forti dolori e infiammandola.

“Ero mortificata, non potevo immaginare potesse accadere una cosa del genere, ho spiegato ai medici l’accaduto, la prossima volta starò sicuramente più attenta”