Padre scopre il segreto di sua figlia dopo aver spostato i mobili

Davvero incredibile!

E’ molto difficile per un genitore perdere il proprio figlio: per Dean e Caroline Orchard il dolore per la scomparsa di Athena, la figlia 13enne, era insopportabile. Per settimane hanno pianto la sua morte, incapaci di abituarsi a una vita senza di lei.

Quando alla fine hanno trovato il coraggio di sistemare le sue cose, il padre ha trovato un messaggio che lei aveva lasciato.

Poco prima di Natale, quando Athena aveva 12 anni, la ragazzina si è accasciata in cucina: in ospedale a Leicester hanno diagnosticato un osteosarcoma, una forma di cancro che colpisce le ossa.

Dopo un intervento d’urgenza, è stata sottoposta a chemioterapia: si sentiva impotente e i suoi capelli cadevano, ma lei era molto coraggiosa.

Athena e la famiglia non hanno mai perso le speranze, hanno continuato a combattere insieme fino alla fine. Ma le cose sono peggiorate improvvisamente e Athena è morta a casa a soli 13 anni.

Il comportamento e l’atteggiamento positivi di Athena non l’hanno mai lasciata e i genitori hanno ritrovato queste attitudini anche dopo la morte, quando hanno deciso di mettere a posto le sue cose. Muovendo uno specchio, il padre scoprì che Athena aveva lasciato un messaggio per tutta la famiglia.

Il padre iniziò a leggere quel messaggio, ma su sopraffatto dall’emozione: “Ho iniziato a leggerlo, ma non a lungo, ho dovuto smettere perché era troppo. E’ stato straziante”.

La malattia di Athena le ha fatto capire quanto la vita è preziosa e il suo era un messaggio molto saggio per la sua età.

“Ogni giorno è speciale, quindi sfruttalo al massimo. Potresti avere una malattia, quindi approfitta di ogni giorno”.

“Era sempre positiva, anche quando era in ospedale si prendeva cura di me, chiedendomi se mangiavo e di non piangere”, dice la madre.

“Sapevamo che il cancro era molto aggressivo, ha combattuto per tutto il tempo che poteva”.