Palermo, partorisce e si presentano tre papà

Nasce una bambina e si presentano tre papà

Home > Lifestyle > Palermo, partorisce e si presentano tre papà

Si, fa ridere e sembra quasi una presa in giro, o magari un film, ma è accaduto davvero, a Palermo, in Sicilia. E’ una storia che gira da diverso tempo e che, forse, vi sarà già capitata di leggere. All’ospedale civile di Palermo, è nata una bambina e poco dopo, il team ospedaliero, si è ritrovato dinanzi una scena piuttosto strana ed anche un po’ esilarante!

Tre uomini si sono presentati, affermando di essere i papà della piccola. Erano felici, prima di guardarsi e capire che stavano parlando della stessa “mamma”. In quel momento, i sanitari hanno realizzato che non si trattava di uno scherzo e che quella neo-mamma, li aveva ingannati.

Hanno iniziato ad insultarsi e sono finiti anche alle mani. Non sapendo cosa fare, l’ospedale ha chiamato i Carabinieri.

Le forze dell’ordine si sono recate subito sul posto ed hanno placato la rissa. Hanno poi cercato di parlare con i te uomini, tutti coetanei, per capire cosa stesse accadendo.

Una volta che hanno capito la situazione, sono andati a parlare con la mamma, una ragazza di ventiquattro anni. Lei sapeva chi fosse il vero papà e alla fine, ha deciso di dirlo davanti a tutti e tre.

Aveva una relazione con tutti e tre, senza che lo sapessero e non poteva nascondere il pancione, quindi ognuno di loro credeva di essere il papà di quel bambino, che portava in grembo.

Come riporta anche la famosa testata, La Repubblica di Palermo, chiarita la situazione, accanto a lei è rimasto solo il vero padre, in attesa che la ragazza venisse dimessa, insieme a sua figlia. Mentre parlava con i Carabinieri, la ventiquattrenne, ha indicato uno dei tre ed ha affermato: “è lui il vero padre”. In quel momento, gli altri due si sono guardati in faccia e se ne sono andati senza dire una parola.

La storia è realmente accaduta, anche se risale a diverso tempo fa.