Perchè a volte confondiamo i nomi

Scopriamo cosa dice la scienza

 

Quante volte vi sarà capitato di sbagliare il nome di una persona, chiamandola diversamente. Il motivo di questa confusione lo spiega una ricerca, pubblicata sul Journal Memory & Cognition, secondo cui nel confondere i nomi la scelta non avviene a caso. Ecco perché ad esempio le mamme chiamano un figlio con il nome dell’altro.

Lo studio

I ricercatori della Duke University hanno messo sotto osservazione più di 1700 volontari, includendo sia persone che sbagliano i nomi, sia che sono stati chiamati in modo sbagliato. I risultati hanno dimostrato che il nome errato proviene nella maggioranza dei casi dallo stesso gruppo sociale.

figli-mamma
Mamma sbaglia il nome del figlio

Duqnue sbagliare il nome non è un errore cognitivo. Questi risultati spiegherebbero perchè una mamma possa chiamare il figlio con il nome del cane, poichè appunto considera quest’ultimo come membro della famiglia.

Altre volte sono anche le somiglianze tra i nomi a portarci in confusione. La ricerca ha svelato che non è vero che sono gli anziani i più soggetti al misnaming, ma può capitare in tutte le classi di età.