Perché gli innamorati usano strani nomignoli?

Perchè gli innamorati si danno strani nomignoli?

Quanto siete "smielati" in amore? La scienza viene in vostro aiuto: c'è una spiegazione ai vostri nomignoli!

 

Cicciolino, orsacchiotto, pucci pucci… un insieme di modi di chiamarsi smielato che a molti fa alzare la pressione ad altri causa orticaria, eppure in molti proprio non riescono a farne a meno.
Vi siete mai chiesti perché gli innamorati si chiamino in modo a volte tanto ridicolo? Non è una convenzione sociale ne tanto meno una psicosi… anche se in molti urleremmo: “Curatevi!”, eppure c’è chi ha trovato una spiegazione scientifica a questo modo di fare.

Questi vezzeggiativi in realtà richiamano i termini dolci e amorevoli dei genitori con i bambini.

Perché si usano strani nomignoli tra innamorati

Quando gli innamorati usano solo il loro gergo privato

Sembra che utilizzare questi termini estremamente teneri e affettuosi con i bambini scateni la dopamina: un neurotrasmettitore che è anche responsabile della sensazione di benessere che pervade il bambino quando, sentendosi coccolato, si sente anche amato e protetto.

Lo stesso meccanismo si riattiva da adulti nel momento dell’innamoramento. Quindi da innamorati si riprovano le stesse emozioni vissute da bambini ed il linguaggio affettuoso che viene utilizzato è anche frutto del ricordo inconscio dell’amore che ci circondava da piccoli.

Insomma, quando si dice che da innamorati si torna bambini… c’è un fondo di verità!

La storia del rifugiato siriano che vendeva penne

Ragazza di 17 anni pubblica l'ecografia di sua figlia: "mai visto nulla del genere"

Cinar, un bimbo davvero speciale

A cosa serve la taschina degli slip femminili?

La storia di Lisseth e di come si è ripresa la sua vita

9 tipi di abbracci che rivelano il tipo di relazione

"Io devo andare al matrimonio di mia sorella..."