Perché gli uomini spariscono e poi ritornano?

Ci siamo chieste tutte, almeno una volta, perché gli uomini spariscono e poi ritornano: vediamo quali possono essere i motivi per questo comportamento

Home > Lifestyle > Perché gli uomini spariscono e poi ritornano?

Quante volte ci siamo chieste perché gli uomini spariscono e poi ritornano? Nel corso della vita ci siamo trovate a fare i conti almeno una volta con questa domanda, arrendendoci di fronte al fatto che alle volte sono davvero strani.

Anche se noi donne abbiamo la fama di essere parecchio complicate, i nostri cari uomini non sono per niente da meno: i loro comportamenti sono spesso fraintendibili e ci portano a non capire bene o addirittura a pensare che le cose stiano andando molto male. Oggi cercheremo di capire cosa succede nella loro mente.

Se lui sparisce e poi riappare

Innanzitutto è bene cercare di fare chiarezza sul tipo di “sparizione”: quando possiamo dire che un uomo è veramente sparito? Noi donne tendiamo a enfatizzare le assenze, dimenticandoci una piccola particolarità: gli uomini non sono multitasking.

perché-gli-uomini-spariscono-e-poi-ritornano

Questo significa che a differenza di noi donne, che riusciamo a fare bene più cose contemporaneamente, gli uomini tendono a concentrarsi su una sola cosa alla volta. Quindi se il tuo uomo è al lavoro o si sta dedicando al suo hobby non stupirti se si assenta per qualche ora.

Un’assenza di qualche ora non è definibile come vera e propria sparizione. Molto diverso, invece, è se sparisce per un paio di giorni: a quel punto è bene cercare di capire quale potrebbe essere il motivo di questo allontanamento.

Lui mi cerca e poi sparisce

Il fatto che lui ti cerchi e poi sparisca può avere, infatti, tante cause diverse. Alcune sono buone e altre sono cattive. Serve che tu le conosca tutte per cercare di capire cosa succede all’uomo che stai frequentando e, soprattutto, cosa succederà a te.

Lui ti cerca e poi sparisce perché è indeciso

Tra le cause dell’allontanamento degli uomini la più frequente è sicuramente l’indecisione. Gli uomini tendono a ritirarsi se vedono che ti aspetti qualcosa di più e possono avere molta paura a lanciarsi.

In questo caso cerca di capire se per caso gli hai (anche incosciamente) fatto delle pressioni: la cosa potrebbe avere avuto un brutto effetto su di lui.

perché-gli-uomini-spariscono-e-poi-ritornano

Se ti sembra che effettivamente sia successo questo, prova a fargli capire che non sei alla ricerca della fede nuziale e che rispetti i suoi tempi. Possibilmente le sparizioni si faranno meno frequenti.

Lui ti cerca e poi sparisce perché è confuso

Gli uomini tendono a essere molto confusi quando si tratta di sentimenti. Se è la prima volta che prova qualcosa di davvero forte o se viene da una storia difficile, potrebbe provare una sensazione di stordimento. In questo caso puoi solo lasciargli tempo e spazio.

Se la situazione è davvero questa ti accorgerai che sarà lui a fare dei passi verso di te e, a un certo punto, probabilmente affronterà anche l’argomento. Non spaventarti se ti dice che è confuso: cerca di essere comprensiva e di andargli incontro.

Lui ti cerca e poi sparisce: vuole solo portarti a letto

Quest’ultima causa è sicuramente la peggiore di tutte, ma non devi assolutamente trascurarla. Se ti cerca solo nel fine settimana o nei giorni liberi e poi sparisce significa che l’interesse non è per niente serio.

Probabilmente ha bisogno di compagnia per la sua “ginnastica da letto”: per capire se è davvero così puoi cercare di analizzare tutti i segnali che fanno capire che vuole solo portarti a letto e trarre le tue conclusioni.

Se a te sta bene così allora continua pure questa relazione. Ma se vuoi qualcosa di più ti conviene mettere subito le cose in chiaro, o finirai per rimanerci molto male.

Un uomo innamorato sparisce?

Sì, anche un uomo innamorato può sparire e poi tornare. Non fatevi ingannare da un paio di giorni d’assenza: se è davvero innamorato e avete colto tutti i segnali della cosa, magari sta solo riflettendo.

perché-gli-uomini-spariscono-e-poi-ritornano

Se l’assenza diventa più lunga prova a cercarlo e a chiedergli cosa non va. Tieni presente che gli uomini hanno grossi problemi nel parlare delle proprie emozioni: non sono abituati a farlo.

Con una spinta gentile e molta pazienza puoi riuscire a indirizzare il tuo lui verso la giusta strada. Quando si aprirà, cerca di essere pronta a qualsiasi tipo di confessione, anche riguardante le sue esperienze pregresse.

Apprezza la sua sincerità e premia la sua trasparenza. Diventa il suo porto sicuro: solo così sarai certa di non vederlo più sparire.