Perché sbaviamo mentre dormiamo?

Perché sbaviamo mentre dormiamo? Se succede spesso può essere il sintomo di una malattia piuttosto seria, ecco quale:

Home > Lifestyle > Perché sbaviamo mentre dormiamo?

Perché sbaviamo mentre dormiamo? Se succede spesso può essere il sintomo di una malattia piuttosto seria. A tutti è capitato di produrre più saliva mentre si dorme e di ritrovarci al risveglio con il cuscino bagnato, questo accade quando si accumula più saliva ed esce dalla bocca. Se questo fenomeno accade spesso può essere il sintomo di una patologia o di un malfunzionamento del corpo, ecco quali patologie può indicare.

Apnea notturna

L’apnea notturna è un disturbo che impedisce la persona di respirare bene, per questo motivo durante la notte è come se facesse delle piccole pause mentre respira, come se stesse soffocando. Attenzione, tieni sotto controllo questa condizione perché è piuttosto seria. Se al risveglio noti di aver salivato durante la notte, ti senti stanco e hai ancora sonno dopo un’ora dal risveglio, potrebbe essere dovuto proprio dall’apnea notturna. I segnali sono il russare e sbavare, se ne soffri, ti consigliamo di rivolgerti da uno specialista.

Disturbo neurologico

Quando dormiamo, i nostri muscoli facciali si rilassano così come il resto del corpo. La saliva si accumula nella nostra bocca mentre dormiamo, quindi inizia a fuoriuscire dalla bocca ma questo può indicare anche il sintomo di un disturbo neurologico o semplicemente il risultato di una congestione nasale. Anche le persone che hanno problemi di salute, come un ictus, sbavano più frequentemente ed eccessivamente.

Impara a ridurre questa condizione seguendo questi consigli:

Cambia la postura del sonno

Se vuoi evitare di sbavare, ti consigliamo di dormire sulla schiena. In questo modo la saliva rimarrà in bocca.

Perdi il peso extra

Il sovrappeso può essere il motivo principale per cui accade. Negli Stati Uniti più della metà della popolazione soffre di apnea notturna, e quindi sbava, è in sovrappeso.

Assicurati di prendere la medicina corretta

Alcuni farmaci possono produrre un eccesso di saliva, come gli antibiotici.

Pulisci i seni nasali

Pulire i seni nasali è un’ottima idea per evitare di bagnare il cuscino ogni sera, la cosa interessante è che ci sono molti modi per farlo.

-Fare una doccia calda ti aiuterà a liberarti dal naso e avere un alito migliore al mattino.

-Utilizzare oli essenziali, soprattutto se contengono eucalipto perché ti aiutano a respirare e dormire meglio.

-Utilizzare prodotti che ti aiutano a svuotare il naso come Vick’s Vaporub.

Tieni la testa più alta rispetto al corpo

Se metti la testa su un cuscino alto puoi ridurre l’eccessiva salivazione mentre dormi.

Ricorda che se sei una persona che soffre di ipersalivazione, ti consigliamo di farti visitare un medico per trovare la soluzione migliore.