Perché si dice che fa un freddo cane?

Da dove origina questo detto?

Spesso lo abbiamo sentito dire: “Fa un freddo cane”. Ma da dove deriva questo modo di dire? Perché il concetto di freddo e gelo viene associato ai cani? Tutto origina dal passato, quando il cane non era visto come un animale da compagnia, ma veniva lasciato fuori alla catena, al freddo per fare la guardia. E per stimolare l’aggressività di questi cani spesso veniva dato loro poco cibo. Ecco che allora il freddo quando, diventa molto intenso, è simile a quello che questi poveri cani dovevano patire.

Dici che fa freddo?

Dici che fa freddo?

Da qui potrebbe essere nato il detto “Fa un freddo cane”, in quanto questi cani erano tenuti al freddo e al gelo fuori dalle case.

Un simile modo di dire esiste anche fra gli eschimesi, per loro l’origine del detto è un po’ meno crudele. Quando fa molto freddo, gli eschimesi per riscaldarsi fanno entrare i cani nelle tende o negli igloo. Quindi se fanno entrare un cane dicono che “Ha fatto un freddo cane”, mentre se ne fanno entrare due o anche più dicono “Ha fatto freddo per due cani”. In pratica il numero di cani che fanno entrare per scaldarsi tutti insieme indica il livello di gelo all’esterno.

Foto: By Randi Hauskenhttps://flickr.com/photos/randihausken/431778417/, CC BY 2.0, Link

A cosa serve la taschina degli slip femminili?

Il motivo dietro la morte di Jessica Cain

La storia di Lisseth e di come si è ripresa la sua vita

Vede un uomo con un carrello pieno di giochi e non può fare a meno di domandare...

I segni più manipolatori dello zodiaco

Tumore del colon, sintomi

"Io devo andare al matrimonio di mia sorella..."