Perché sono tutti pazzi per Pokemon Go?

Chi lo avrebbe detto che gli strani esserini sarebbero tornati di moda!

 

Pokemon Go, tutti ne parlano, ma sappiamo veramente che cos’è? La Nintendo è riuscita a compiere il miracolo, facendo uscire di casa migliaia di nerd che non stanno più tra le quattro mura domestiche a giocare con i videogame, ma escono in strada armati solo di smartphone e app per andare a caccia dei Pokemon che si nascondono nel mondo reale. Se in Italia deve ancora arrivare, ecco che non si fa altro che parlare di orde di persone chine sul telefonino pronte a catturare quanti più Pokemon possibili. Ma come funziona?

pokemon-go1
Pokemon Go

Pokemon Go è un’app sviluppata da Niantic, disponibile in alcuni paesi del mondo, ma non ancora nel nostro paese, anche se si può usare con qualche trucchetto. Pokemon Go è disponibile per Android e anche per iOS: basta loggarsi con l’account Google o crearne uno del club Pokemon per iniziare a giocare. Nel caso di Apple, dovrete create un account di un paese dove già il gioco è disponibile.

Una volta scaricato non dovrete far altro che lanciarlo e cercare nel mondo reale i Pokemon, catturandoli poi con la vostra Poke Ball: proprio come facevano i protagonisti del famosissimo cartone animato in voga negli anni Novanta. In Italia ancora non è arrivato, ma c’è chi giura che arriverà a brevissimo.

pokemon-go2
Un videogame che ci fa uscire di casa

Occhio alle truffe, però, perché alcuni hacker hanno già messo a disposizione delle versioni “taroccate”, che al posto di farci divertire ci rubano i dati personali dal telefonino. Scegliete solo i canali ufficiali di download. I nostri amici di Multiplayer ci spiegano come fare!

Perché scaricarlo? Beh, perché finalmente abbiamo un videogame che ci fa uscire di casa e non ci rinchiude dentro!