Piccoli tatuaggi dal grande significato

Ecco qualche esempio!

Un tatuaggio è per sempre. Lo sappiamo, si possono togliere con il laser, con effetti non sempre soddisfacenti. Per questo quando decidiamo di realizzare un tatuaggio sulla nostra pelle dobbiamo sempre pensare con cura al significato di quel disegno o di quella frase o parola che andiamo a imprimere sul nostro corpo.



Non è mai consigliabile tatuarsi qualcosa solo perché va di moda, perché potremmo pentirci di quello che abbiamo fatto. Così come non dovremmo mai farci tatuare il nome di un partner. La cosa migliore è quella di scegliere qualcosa che abbia un significato profondo per noi, deve esserci un perché e bisogna esaminare tutti i pro e i contro, perché il tatuaggio rimarrà sempre con noi. Se avete deciso di optare per un tatuaggio piccolo, ecco una serie di idee per voi.

Questo è un simbolo alchemico che significa amore, creatività e grande equilibrio.

Parola greca Meraki: significa che in tutto ciò che fai metti passione, amore, creatività e tutta l’anima.

Malin: la decisione migliore è affrontare ogni ostacolo per continuare; lascia andare e vai avanti!

Gli uccelli sono il simbolo di una vita che cambia sempre.

Simbolo delta: significa che sei una persona aperta al cambiamento e puoi ascoltare le opinioni con rispetto.

Punto e virgola, ecco il significato di questo tatuaggio.

Ad Maiora: usato come un saluto ma significa avere successo nella vita, nella carriera o nell’amore.

Glifi: un promemoria per non smettere mai di esplorare.

Fiore di loto: aumenta e sboccia sopra l’oscurità per raggiungere l’illuminazione.

Zen: l’illuminazione, l’universo e la forza che abbiamo dentro.

Barca: un mare calmo non ha mai fatto un marinaio esperto.

Ohm: I 4 stati di coscienza e un mondo di illusione: sveglio (jagrat), sogno (swapna), sonno profondo (sushupti), lo stato trascendentale (turiya) e nel mondo dell’illusione (maya).

Simbolo greco inguz: dove c’è una volontà, c’è un modo.