Polizia alla ricerca di una donna che bussava alla porta con catene spezzate

Ecco la sua storia.

Quando sentite bussare alla porta, in particolare se non aspettate nessuno, vi mettete in allarme. Ma la vostra prontezza di riflessi potrebbe salvare la vita a qualcuno. Lo sanno bene gli abitanti del quartiere Sunrise Ranch di Montgomery, in Texas, che non sono arrivati in tempo ad aprire le loro porte a una donna che ha bussato in cerca d’aiuto.


ACQUISTA IN SCONTO IL GUANTO MAGICO!


Una donna che abita in quel quartiere e che ha preferito rimanere anonima, infatti, ha raccontato che una sera una donna ha iniziato a suonare i campanelli di tutti, ma quando hanno risposto lei non c’era più. All’inizio sembrava una di quelle bravate di ragazzi annoiati che vanno a suonare in giro i campanelli per poi fuggire via. Ma un filmato di una telecamera di sicurezza mostra invece che, forse, si tratta di qualcosa di serio. Uno dei vicini aveva installato un campanello video con sistema di sicurezza e le immagini riprese mostrano una giovane donna vestita solo con una maglietta con ai polsi quelle che sembrano delle catene spezzate. Non è chiaro se la donna sia in pericolo, ma chi va in giro con una maglietta a suonare i campanelli di tutto un quartiere? La polizia ha visionato il filmato e ha avviato un’indagine, per capire chi è questa donna e se veramente è in pericolo. Uno dei vicini racconta: “Ho una figlia di 9 anni a casa, mi preoccupa quello che succede nel vicinato”.

L’ufficio dello sceriffo della contea ha pubblicato un avviso ufficiale su quanto accaduto:

“Numerosi cittadini nello stato e fuori hanno inviato volantini di persone scomparse che suggeriscono che la donna del video è una persona scomparsa nella loro zona. I detective stanno analizzando i volantini, ma non sembra ci siano somiglianze con la donna del video”.

La polizia chiede a tutti coloro che sono in possesso di informazioni di farsi avanti.