Poliziotto ferito deve la sua vita a uno sconosciuto

Una storia incredibile!

Carlos Basurto è un ufficiale di polizia che può dirsi davvero molto fortunato. Che si creda o meno agli angeli custodi questa è una storia che farà ricredere anche chi dubita della loro esistenza. L’ufficiale di San Mateo, in California, ha quasi perso la vita in un terrificante incidente automobilistico all’inizio del mese. Deve la sua vita a un uomo misterioso che si trovava nel posto giusto al momento giusto.



In un messaggio diventato virale su Facebook, il fratello di Carlos Basurto, Alfy, dice che il poliziotto ferito è vivo grazie a un uomo che è intervenuto subito per dargli una mano. L’ufficiale di polizia ha 13 anni di esperienza come poliziotto e stava tornando a casa dopo un turno di notte quando ha avuto il suo incidente. “Stava tornando a casa dal lavoro la scorsa settimana. Si è addormentato al volante e ha perso il controllo della sua automobile, facendo un’incredibile carambola”. Suo fratello si era svegliato poco prima di colpire un’altra automobile, che aveva evitato per un soffio. Carlos Basurto è rimasto intrappolato nella sua auto e stava sanguinando. Il poliziotto fu costretto a fermare l’auto di uno sconosciuto per farsi aiutare a mettere un laccio emostatico intorno al braccio ferito. Carlos ha detto all’uomo come fare mentre era intrappolato nella sua auto. E pensare che lui aveva imparato a farlo solo due mesi prima! “Ha detto che l’unico pensiero era che non voleva morire nella sua macchina, quindi si è costretto a rimanere cosciente fino a quando i soccorritori non sono stati in grado di toglierlo dalla macchina”.

I medici del pronto soccorso che sono intervenuti hanno detto che i lacci emostatici sul suo braccio gli hanno salvato la vita.

La lo sconosciuto non è rimasto ad aspettare l’arrivo della polizia, quindi non si sa chi è stato a salvarlo.

La famiglia vuole comunque ringraziarlo per averlo aiutato a salvarsi.