Preleva i soldi dal bancomat ma sente qualcosa di strano con la mano e corre in banca

Ecco cosa è successo.

Oggi vogliamo raccontarvi una storia davvero singolare, che ha per protagonista Bobby Puryeas. Un giorno l’uomo è andato a prelevare dei soldi al bancomat. Ma a un certo punto con la mano ha trovato qualcosa di insolito nel dispositivo: c’erano già dei soldi. Come avevano potuto dimenticare lì quelle banconote? Non riusciva a capacitarsi!

L’uomo, allora, decise di entrare in banca per restituire i soldi a chi se li era dimenticati lì. Ma il cassiere non volle accettarli. Così si rivolse al direttore ma nemmeno lui sapeva cosa fare. Bobby allora ebbe la brillante idea di guardare le telecamere di sicurezza per scoprire a chi apparteneva quel denaro. Il direttore acconsentì. Due giorni dopo la banca lo chiamò, avevano trovato la persona. Era una donna di 92 anni di nome Edith. A causa dell’età era solita dimenticare le cose. Aveva preso i soldi per pagare l’affitto, ma se li dimenticò in banca. Quando Bobby la chiamò fu molto contenta, perché pensava di averli persi. Aveva solo più 20 dollari per arrivare alla fine del mese, ma offrì all’uomo una ricompensa per il suo gesto generoso. Bobby si rifiutò e fece qualcosa di ancora più grande. Andò in banca e fece trasferire 200 dollari sul conto di Edith.


I suoi colleghi, quando hanno appreso dell’incredibile storia, hanno fatto un’altra donazione.

E lo stesso hanno fatto il direttore e gli impiegati della banca.

Edith era sola e aveva bisogno di cure. Almeno così avrebbe avuto i soldi per permettersi di vivere in una bella casa.

Aveva perso 500 dollari, ma non solo li aveva ritrovati ma erano praticamente raddoppiati grazie alla generosità di un uomo che avrebbe potuto tenersi quei soldi e che invece ha deciso di risalire al proprietario

E il suo gesto di generosità è stato contagioso, dal momento che molti altri hanno seguito il suo esempio e deciso di aiutare Edith.