Quello che fa il cassiere per l’anziano signore

In questo periodo, purtroppo viviamo in un mondo in cui molto spesso gli anziani vengono dimenticati. E’ come se arrivati ad una certa età, per le persone non sono più esseri umani. Ecco perché, oggi, abbiamo deciso di raccontarvi la storia di un signore anziano, che è stata pubblicata su Facebook da una donna.



ACQUISTA IN SCONTO IL GUANTO MAGICO!

Tutto è iniziato nel novembre scorso, in Mississipi, negli Stati Uniti. Nella fretta dell’ora di pranzo l’uomo anziano, si avvicina alla cassa di Walmart per pagare il suo cibo. Quando dalla sua tasca, ha cacciato una manciata di monete. Credeva di aver fatto il conto bene, ma in realtà si era sbagliato. Però, per questo, era molto imbarazzato, ma quello che fa il cassiera ha lasciato tutti senza parole. Proprio per questo, Spring Herbison Bowlin, ha deciso di pubblicare la storia su Facebook ed ha scritto: “Il mio cuore si è spezzato oggi ad ora di pranzo al Walmart. Gli articoli del signore sono stati passati e gli è stato detto il totale della sua spesa. Si è girato verso di me con aria di scuse ed ha cacciato dalle sue tasche una manciata di monete. Aveva sbagliato il conto ed ha iniziato ad agitarsi. Mi ha detto a bassa voce: ‘Mi dispiace tanto.’ Le sue mani e la sua voce tremavano. Il meraviglioso cassiere prende tutte le sue monete e li poggia sul nastro e con una voce dolce dice: ‘Questo non è un problema, lo faremo insieme.’ Alla fine risolvono il problema e l’uomo va via.

ACQUISTA QUI TAPPETINO REFRIGERANTE

Prima di uscire, ho guardato il cassiere e gli ho detto: ‘Grazie per essere stato così paziente con lui.’ Il ragazzo ha scosso la testa e mi ha risposto: 

‘Non dovresti ringraziarmi, signora. Ciò che è sbagliato nel nostro mondo è che abbiamo dimenticato di amarci l’un l’altro.’

Dopo aver sentito quelle parole, ho capito che alla fine, queste persone esistono davvero e ne sono davvero felice!”

Che storia bellissima, tutti dovrebbero prendere esempio da questo cassiere! Se siete d’accordo con il nostro pensiero, condividete!