Recuperare il sonno nel weekend ci aiuta a vivere meglio

Ecco cosa ci dicono recenti studi.

Home > Lifestyle > Recuperare il sonno nel weekend ci aiuta a vivere meglio

La maggior parte delle persone lavora tutta la settimana e nel weekend si riposa. Il fine settimana serve proprio a questo, a rilassarsi e ritrovare le energie perdute, così da essere pronti per una nuova settimana lavorativa. Molti sfruttano il weekend per uscire e divertirsi, mentre altri passano le giornate a letto o sul divano per recuperare dalla stanchezza quotidiana.

A volte ci sembra di non dormire abbastanza per recuperare tutta la fatica della settimana lavorativa: quanti weekend abbiamo passato tra letto e divano lamentandoci di aver sprecato un fine settimana? Sappiate che, invece, state affrontando il sabato e la domenica nel modo giusto.

Un recente studio ha dimostrato che sonnecchiare a casa durante il weekend può far bene alla salute a lungo termine, aumentando anche la nostra aspettativa di vita. Dormire bene è un toccasana per mente e corpo, ma chi recupera le ore di sonno perdute nei giorni feriali dormendo durante il weekend fa bene a comportarsi così.

Torbojorn Akerstedt, co-autore dello studio apparso sul Journal of Sleep Research e professore e direttore dello Stress Research Institute presso l’Università di Stoccolma, svela che anche loro erano sorpresi da quello che avevano scoperto.

I ricercatori hanno condotto un sondaggio su un gruppo di 44mila persone in Svezia indagando sulle abitudini di sonno nei giorni feriali e nei weekend. 13 anni dopo la raccolta dei dati i ricercatori hanno cercato di capire gli effetti delle loro abitudini.

Se le persone dormivano meno di 5 ore ogni notte nei giorni feriali e nei weekend, il tasso di mortalità aumentava rispetto a chi dormiva sempre 7 ore a settimana.

Quando i ricercatori hanno esaminato le persone hanno scoperto che chi recuperava il sonno nel fine settimana aveva lo stesso tasso di mortalità delle persone che dormivano 7 ore a notte.

Si possono compensare, dunque, le ore perse durante la settimana dormendo nei weekend.

E’ anche vero che il sonno dovrebbe avere tutti i giorni una routine per garantire la salute del nostro organismo.

Se in passato gli esperti sconsigliavano di recuperare il sonno nei weekend, questo studio ci dice, in realtà, il contrario.

Matthew Walker spiegava: “Non puoi accumulare un debito e ripagarlo dopo. Se perdi una notte non puoi dormire di più la successiva e sperare di recuperare”.

Invece ora sappiamo che possiamo!

Ovviamente dobbiamo sempre prestare bene alla qualità del sonno.

Uno studio ci svela che la caffeina, se assunta fino a sei ora prima di andare a dormire, può influire sul sonno.

Lo studio è stato condotto su alcuni volontari che, in caso di assunzione di alimenti e bevande con caffeina, mostravano significativi disturbi del sonno.

Anche bere alcol prima di andare a dormire può influire pesantemente sul nostro sonno.

La produzione di melatonina notturna, utile per dormire bene, è inibita da chi beve alcolici!