Regole di seduzione

Regole di seduzione. Il primo appuntamento è fondamentale per sedurre un uomo se vuoi far subito colpo ci sono delle 7 regole da seguire, cadrà ai tuoi piedi

Home > Lifestyle > Regole di seduzione

Sai che possiamo conquistare una persona in pochi secondi? Come?! Basta seguire queste regole di seduzione. La prima impressione è importante e con l’aiuto di psicologici e di chi si intende di flirt è possibile aumentare le possibilità di sedurre qualcuno. Se non ti consideri maestra di seduzione e difficilmente riuscite a sedurre un uomo dovreste sicuramente finire di leggere questo articoli.

Ecco 8 regole di seduzione che senza dubbio aumenteranno il tuo carisma interiore

1. La regola dei 3 secondi

3-secondi

Lo sguardo è un fattore fondamentale nel flirt, tutto inizia con esso e tutto ruota intorno a questo in futuro. Impara a riconoscere le sue sfumature, in primo luogo quando siamo interessati a qualcuno il contatto visivo deve seguire due regole: vi devono essere 3 contatta visivi e deve durare almeno 3 secondi.

2. Il mento

mento

Gli uomini sono abituati a guardare le donne da cima a fondo, per questo considerano attraenti gli occhi grandi, il mento piccolo e la faccia a triangolo. Le donne guardano dal basso verso l’alto, quindi per esempio, gli zigomi larghi di un uomo ai loro occhi sono attraenti.

3. La regola del tocco

seduzione

Le regole della seduzione dicono chiaramente che devi toccare l’oggetto della tua attenzione più vuole possibili per creare il contatto. Tuttavia non è sempre così a volte all’altra persona sono gradite più le carezze, prova a sfiorare solo la sua mano o il braccio. Se sei giù molto intimo sfiora il piede o il ginocchio.

4. Biglietto da visita

biglietto-da-visita

Questa regola è adatta principalmente a donne coraggiose, ma funziona perfettamente con tutti. Se sei troppo nervosa per iniziare con qualcuno una conversazione affascinante porgigli il tuo biglietto da visita senza ulteriori indugi. In questo modo mostrerai il tuo interesse e quindi l’uomo dovrà per forza fare la prima mossa.

5. Ambiguità delle frasi

È difficile fare un esempio che non sembri volgare o banale, dopotutto la comunicazione e le persone sono molto individuali e particolari. Ma sicuramente sai di cosa stiamo parlando. Quando flirti usa doppi sensi e lascia sempre il dubbio all’altro

6. Riconosci i punti deboli

punti-deboli

Si tratta della capacità di ridere se stessi quando ci si concentra sulle proprie debolezze ma al contrario puoi lodare il tuo partner. Tuttavia devi essere delicata per non sembrare di prendere in giro nessuno.

7. Non criticare

Nessuno, compreso te, ama le critiche. Non importa se non sei pienamente d’accordo con lui, se la questione non è insormontabile non andargli contro al primo appuntamento. Non fare commenti sarcastici.