Robert Ligtvoet, il professore di matematica che fa impazzire il mondo

Avercelo avuto un prof così!

Home > Lifestyle > Robert Ligtvoet, il professore di matematica che fa impazzire il mondo

Alzi la mano chi ricorda il prof o la prof di matematica al liceo. Di sicuro i ricordi non saranno dei migliori, nella maggior parte dei casi. Anche perché la matematica è per molti una materia ostica. Se poi a questo aggiungiamo che non sempre nella nostra carriera scolastica abbiamo incontrato insegnanti con la passione per quello che facevano (e a dire il vero spesso sono messi a dura prova), possiamo sicuramente dire di non avere un bel ricordo. Non sarà così per questo professore di matematica, i cui scatti stanno facendo il giro del mondo!

Robert Ligtvoet è un insegnante di matematica che tutte noi avremmo voluto avere da ragazzine. E’ bravissimo in quello che fa, sa insegnare davvero molto bene, ma soprattutto è semplicemente meraviglioso. Il professore di Rotterdam fa la gioia di tutti i suoi studenti e non solo perché è giovane e bello, ma anche perché è simpatico.

Lo possiamo seguire sul suo profilo Instagram @adventuresofrobertl, dove posta foto davvero particolari dei suoi viaggi in giro per il mondo. Ama insegnare, ma anche scoprire nuovi posti e adora lo sport. E si vede visto il suo fisico mozzafiato! Il suo profilo Instagram è seguito da più di 48mila persone nel mondo, affascinate dai suoi viaggi e dal suo fisico.

Fisico esaltato dai completi eleganti che indossa mentre fa campeggio in mezzo al nulla o mentre è immerso nella neve o naviga a vista in un laghetto. Perché la classe non è acqua… Insomma, Robert Ligtvoet è un professore che si fa notare, sia in classe sia online.

I suoi studenti lo amano. E non solo le studentesse che ne adorano il fascino indiscusso. Lo amano proprio per il fatto che lui li incoraggio ad aprirsi al mondo, a viaggiare, a esplorare, per poter aprire le menti e accrescere le loro conoscenze.

In classe usa lo stesso gergo dei ragazzi, condivide con loro la passione dello sport e continua a essere il loro insegnante anche fuori dall’aula scolastica. Un modo leggero, ma creativo ed educativo per aiutare i suoi studenti a crescere. Complimenti, per tutto!