Ryanair cambia le regole con i bagagli a mano

Non c'è pace per i viaggiatori low cost.

Ryanair cambia di nuovo le regole. E pensare che ci eravamo appena abituati al nuovo regolamento per quello che riguardava i bagagli a mano da portare con noi in stiva. Da gennaio 2018, infatti, chi viaggiava con la compagnia aerea low cost irlandese poteva portare a bordo solo una borsa o uno zainetto piccoli, mentre un eventuale trolley da cabina sarebbe stato caricato gratuitamente in stiva, a meno di non pagare un biglietto maggiorato per l’imbarco prioritario. Una soluzione tutto sommato accettabile: l’unica pecca era dover aspettare il trolley al nastro trasportatore. Sappiate che da questo autunno cambia di nuovo tutto!



ACQUISTA IN SCONTO IL GUANTO MAGICO!

Rimane in vigore il biglietto con imbarco prioritario che, con un aumento del costo del biglietto di 6 euro, prevede non solo l’accesso privilegiato al gate di imbarco, ma anche la possibilità di portare una borsa piccola e un trolley da cabina. Tutti gli altri, invece, dovranno pagare per imbarcare il trolley. Non sarà più gratuito.

ACQUISTA QUI TAPPETINO REFRIGERANTE

Il sovrapprezzo andrà dagli 8 ai 10 euro (contro più o meno i 6 euro dell’imbarco prioritario): Ryanair si difende dalle accuse di chi non ha digerito questa manovra, sottolineando che, così facendo, si vogliono snellire e velocizzare le procedure di imbarco e di sbarco dai suoi mezzi.

Rimane il fatto, però, che il prezzo del biglietto Ryanair aumenterà, sia se si sceglie l’imbarco prioritario sia se si decide di caricare il trolley in stiva a pagamento. Le stime parlano di aumenti del 40% per chi viaggia con la compagnia aerea irlandese low cost.

Insomma, a questo punto potrebbe convenire pagare per l’imbarco prioritario, perché costa meno. Ma a questo punto viene meno la considerazione della compagnia aerea: se tutti possono imbarcarsi prima, le code saranno comunque lunghe per tutti.

Altre compagnie, invece, prevedono regole diverse: forse dovremo tenerlo conto quando andremo a prenotare il nostro prossimo viaggio aereo…