Safer Internet Day: come rendere la rete un posto migliore

Una giornata per riflettere su quello che c'è ancora da fare!

 

Oggi è una giornata importante per la rete. Oggi si celebra in tutto il mondo il Safer Internet Day, una giornata dedicata a rendere migliore internet, trovando soluzioni e riflettendo su come rendere questo luogo virtuale, frequentatissimo anche dai più giovani, un posto sicuro dove navigare e dove scambiarsi idee. La Giornata Mondiale per la Sicurezza in Rete è stata istituita dalla Commissione Europea e celebra oggi la sua tredicesima edizione, svolgendosi in contemporanea in 100 nazioni di tutto il mondo.

Safer Internet Day2
Non lasciate i bambini da soli

Ma perché la rete non è sicura? Ci sono i virus, ci sono hacker che rubano i dati personali e sensibili, ci sono contenuti non adatti a un pubblico troppo giovane, che troppo facilmente ne può venire a contatto, ci sono frodi finanziarie e poi c’è il delicato tema del cyber bullismo, una piaga davvero terrificanti per i nostri tempi.

L’Italia è un paese dove si sono verificati più incidenti rispetto alla media Ue negli ultimi 5 anni: se Repubblica Cea, Olanda, Slovacchia e Irlanda sono i paesi con meno problemi di sicurezza internet, quelli con più incidenti sono la Croazia, l’Ungheria, il Portogallo, Malta e la Francia. L’Italia è a metà classifica, ma sta registrando miglioramenti sensibili soprattutto nella lotta ai virus.

Safer Internet Day1
Come rendere internet più sicuro

Come fare per rendere internet un posto più sicuro?

– Occhio alle password che usate

– Installate un buon antivirus

– Usate i servizi di localizzazione, che in caso di furto sono molto utili

– Attenzione ai bambini, che non devono mai navigare da soli

– Usate il filtro SafeSearch su Google

– Insegnate ai ragazzi le norme di comportamento in internet, che non deve essere un posto franco dove tutto è lecito