Salisburgo e Jazz

Salisburgo a ottobre a suon di Jazz

Musica Jazz, festa del raccolto, cibo e architettura da sogno... a ottobre Salisburgo prende vita

 

Metti il mese di ottobre, il mese della vendemmia, della fine dell’estate, del temuto inizio dell’inverno e fallo viaggiare per le strade di Salisburgo, la casa natale di Mozart, il cuore artistico dell’Austria, la bella del centro Europa e cosa ne viene fuori? Un mix di musica, Jazz come tutti gli anni, buon cibo e tanta gente.
Ogni inizio d’autunno il centro storico di Salisburgo si riempie delle note sofferte e vissute del Jazz del suo festival Jazz & the City che fanno da sfondo all’autunno contadino fatto di tradizioni e vecchi mestieri.

Salisburgo e il suo Jazz & the City

Salisburgo e Jazz

Artisti da tutto il mondo per il Jazz & the City

Una città votata alla musica come Salisburgo, la città che ha visto nascere e crescere il genio di Mozart (e che dedica annualmente anche alla sua musica un festival molto seguito) non poteva non rivolgersi anche al genere di musica improvvisato e struggente del Jazz.

Per un’intera settimana jazzisti di fama mondiale si ammassano tra le strade della città e si esibiscono in una moltitudine di concerti ed eventi.

Jazz & the City prevede trenta diversi punti d’incontro nei quali si svolgeranno 60 concerti spalmati su 5 giorni: dal 19 al 23 ottobre 2016. Questo si andrà a sommare ai più di 2000 eventi previsti dall’autunno contadino del Salisburghese, la più ampia area che circonda la città, nel cuore dell’Austria, che celebra la stagione del raccolto.

 

I gruppi emergenti come i musicisti affermati si raccolgono in ristoranti, pub o anche nei caffè o in piccoli locali di culto e lì danno sfogo alle loro improvvisazioni musicali ad ingresso gratuito!

Vivi Salisburgo a suon di Jazz

Salisburgo

Un panorama della città da vivere tra musica e dolci

Consulta il programma del Jazz festival di Salisburgo direttamente dal sito della manifestazione e godi dei concerti mentre visiti questa stupenda città.

Se ti chiedi cosa vedere a Salisburgo, inutile dire che questa città dalle dimensioni non eccessive, almeno per quanto riguarda il centro storico, è un gioiello da scoprire via per via.

Tutti si incontrano di solito su Linzer Grasse una strada che è il cuore commerciale di Salisburgo dove potrete ammirare le belle vetrine ricche di costumi tipici e dolci o magari fermarvi in un caffè per scaldarvi con te e pasticceria locale.

Salisburgo e Jazz

Castello di Hohensalzburg

Sforzatevi di arrivare sul Kapuzinerberg, un punto rialzato di Salisburgo che vi donerà una bella vista della città. Prendete poi la funicolare e salite al Castello di Hohensalzburg, è una tappa da non perdere sicuramente sia per il panorama che per gli interni di palazzo visitabili con una comoda audioguida.

Il vostro tour della città tra un concerto e un pasticcino potrebbe passare anche per San Sebastiano, per la chiesa della Trinità, per il convento di San Pietro, per il Duomo.

Per una pausa gastronomica invece l’indirizzo giusto è Via Getreidegasse e dintorni dove trovare tantissimi locali tipici dove gustare specialità del posto o anche i chioschi di Piazza Mozart.

E’ abbastanza per il vostro weekend a Salisburgo? Bene, Jazz, musica classica, buon cibo e architettura vi aspettano: cos’altro può regalarvi una città?

 

A cosa serve la parte blu della gomma per cancellare?

Svelato il mistero della tacca sul fondo delle tazze: ecco a cosa serve

3 sintomi che ti avvertono due anni prima dell'arrivo della menopausa

I neuroscienziati lanciano l'allarme per tutte le donne

Il messaggio di Dana, per tutte le persone

La storia di Gaia, personal trainer

Ti svegli spesso di notte? Ecco cosa ti sta dicendo il tuo corpo