Scopri le peonie in un giardino incantato!

 

Nel cuore della Tuscia, nell’alto Lazio, si trova un luogo magico che da aprile a fine maggio diventa uno dei giardini più belli al mondo, l’unico ad accogliere la più vasta collezione al mondo di peonie cinesi. E’ il Centro Botanico Moutan, nato agli inizi degli anni ’90 come giardino privato, ma grazie alla passione e alla curiosità del proprietario, si è arricchito nel tempo di tantissime nuove specie di peonie, arrivando a ospitare oltre 200.000 esemplari diversi!

peony-224188_1920
Una peonia in fiore, dalla colorazione delicata

Le peonie sono piante originarie della Cina, dove vennero considerate un vero e proprio patrimonio nazionale, sotto la protezione dell’Imperatore. In Europa vennero importate solo recentemente, sul finire del XIX secolo, ma non essendo di facile coltivazione, nonostante la loro incomparabile bellezza, trovarono scarsa diffusione. Oggi sono molto più diffuse, proprio grazie alla passione e al lavoro di botanici e vivaisti che le coltivano con sapienza e soprattutto pazienza, vista la crescita molto lenta!

Questa ricchissima collezione ha un enorme valore botanico, comprendendo anche specie molto rare, venute direttamente dall’Asia, ma è anche e soprattutto un posto bellissimo da visitare in primavera. Il giardino infatti è aperto al pubblico per tutto il periodo primaverile, quando si possono ammirare le spettacolari fioriture dei diversi tipi di peonie. Per i più appassionati è addirittura possibile telefonare e avere informazioni sullo stato della fioritura, per non perdere il momento migliore!

peonie moutan
Distese di peonie in fiore
peony-366751_1280
Un cespuglio di peonie fiorite

Il Centro Moutan si estende su oltre 15 ettari, disposti sulle dolci colline della Tuscia, in cui ammirare distese di peonie fiorite, una vera gioia per gli occhi! Sono disposti dei percorsi tematici che permettono di godere dei migliori accostamenti di colori e forme, attraverso numerosi scorci aperti sulla campagna circostante.

2CentroBotanicoMoutan_ArchivioGrandiGiardiniItaliani
Una vista del giardino
peony-flowers-1138053_1280
Un mare di colore!

Potrete passeggiare tra i fiori, sotto al pergolato di glicini e passare una splendida mattinata all’aria aperta in un posto veramente fuori dall’ordinario.

2
Fioriture di glicini e peonie
pergolato
Uno scorcio del pergolato ricoperto di glicine

E se proprio non resistete alla tentazione, potrete naturalmente acquistare queste bellissime piante presso il vivaio, dove riceverete tutti i consigli su come coltivare al meglio questa pianta bella e molto particolare. In ogni caso è bene sapere che sono piante resistenti, perfettamente adattate al nostro clima, specie quello delle regioni più fresche. Amano il sole, ma se abitiamo al centro-sud sarà meglio posizionarle in semiombra o in un angolo più fresco del giardino, per evitare che il sole diretto ne bruci le fioriture. Crescono lentamente, ma sanno ricompensare chi le coltiva con le loro generose e ricche fioriture!

Nel video troverete alcuni pratici consigli per cimentarvi nella coltivazione delle peonie.

Dopo la passeggiata consiglio una sosta al ristorante del giardino, il Colour café per mangiare qualcosa immersi nei colori e profumi del giardino, non solo tra le peonie, ma anche rose rampicanti e piante aromatiche tipiche del giardino mediterraneo in un’atmosfera davvero da sogno!

amg_004
Il patio del Colour Café
img06
L’interno del café

 

 

di Maddalena Franzosi