Se vuoi salvare le balene devi guardare film porno

L'iniziativa di Pornhub è lodevole, ma decisamente discutibile!

 

Salvare le balene non è mai stato così “divertente” e “stimolante”, ma anche così “eccitante” come guardare un film porno. In occasione della Giornata Mondiale della Balena, che si tiene il 13 febbraio, Pornhub ha avuto un’idea geniale: da domani e fino alla fine del mese di febbraio il sito a luci rosse donerà un centesimo di dollaro per ogni 2mila filmati hard visualizzati. E se pensate che l’anno scorso il portale ha registrato 87,85 miliardi di video visti, 240milioni di visualizzazioni al giorno, la donazione potrebbe essere importante.

CINEMA: PRESENTAZIONE FILM 'MATRIMONIO A PARIGI'
Il porno salva le balene!!!

I soldi raccolti, che potrebbero superare i 1000 dollari al giorno, saranno devoluti alla Moclips Cetological Society, un’associazione che non ha fini di lucro e che si occupa di difendere le balene e il loro habitat. A campagna conclusa Pornhub potrebbe donare più di 25mila dollari per una buona causa.

Del resto il sito non è nuovo a idee di questo tipo: nel 2014 per l’Arbor Day americano aveva deciso di piantare un albero per ogni 100 video visualizzati in una categoria. Quell’anno vennero piantati più di 15mila alberi. Il porno serve per vivere in un mondo migliore, a quanto pare…

Per cui, da oggi quando verrete pizzicati a guardare un film porno, potrete sempre dire che lo fate per salvare questa meraviglia della natura: