9 segnali che hai un rapporto nocivo

Ecco 9 segnali che hai un rapporto nocivo. Non devi mai lasciare che queste cose accadano perché significa andare verso l'autodistruzione. Ecco cosa evitare.

Home > Lifestyle > 9 segnali che hai un rapporto nocivo

Ci sono 9 segnali che indicano che hai un rapporto nocivo e veli vogliamo svelare. La società attuale ci ha abituati, purtroppo, a dipendere emotivamente dal nostro partner, quando in realtà una relazione stabile deve mantenere le distanze e il rispetto reciproco. Ma, si sa, l’amore è cieco e, molte volte, ignoriamo i segnali di avvertimento che ci dicono che la nostra relazione potrebbe diventare dannosa.

Noi ti indichiamo i 9 segnali che indicano che hai un rapporto nocivo . Se ti identifichi con la maggioranza dei segni elencati da noi, dovresti analizzare cosa sta accadendo nella tua relazione.

1. Non ti permette di uscire con i tuoi amici

Questo potrebbe essere un segnale di avvertimento. È necessario uscire con gli amici o con i membri della tua famiglia e chiarire con il tuo lui gli spazi di ciascuno di voi. Trascorrere molto tempo con lui può diventare una dipendenza ed è molto comune nella prima fase di innamoramento. Ma dobbiamo cercare di non soffocare la relazione dall’inizio perché in seguito sarà un martirio.

2. Controlla i tuoi soldi

La fiducia è essenziale ma devi sempre pensare prima a te stesso. Cosa succede se la relazione finisce e il tuo partner ha gestito i tuoi soldi? Con cosa rimarresti? La violenza economica è un modo per dominare nella coppia. Ma in coppia è normale che vogliano condividere esperienze e beni. La soluzione sarebbe avere dei risparmi in comune e altri separati, perché, ammettiamolo, a volte l’amore finisce. È normale!

3. Controlla costantemente il tuo cellulare

Ti fidi del tuo partner? Se è così, è tempo di dimostrarlo. Controllare il cellulare dell’altro non è normale, tanto meno una prova d’amore. È violenza ed è solo l’inizio di una lunga serie di controlli repressivi. Fate un esercizio di fiducia reciproca.

4. Ti dice come vestirti

Per avere stabilità in una relazione devi iniziare amando e rispettando te stesso. Il tuo corpo è sacro e tu ne hai il diritto di fare quello che ti pare. Il tuo partner non ama come ti vesti? Non deve decidere lui, ti vesti per te stessa, non per gli altri. Ricorda che una persona sicura proietta sicurezza nella relazione.

5. Si arrabbia perché sei lenta a rispondere al telefono

Se pensi che questo atteggiamento non sia dannoso, ti invitiamo a ricordare che una relazione dovrebbe darti pace e serenità. Se tremi di paura ogni volta che non puoi rispondere al tuo partner, qualcosa non va.

6. Ti vieta di incontrare il tuo migliore amico

Certo, hai già sentito questo: la gelosia è una malattia. È vero che a volte ci scherziamo ma quando le barzellette diventano serie, è meglio scappare. Se il tuo partner non si fida di te, non ci sarà mai stabilità nella coppia.

7. Hai paura di dire quello che pensi

L’amore è essere felici, non avere paura. Il tuo partner deve essere il tuo confidente, non il tuo nemico o un mostro con cui hai paura di parlare. Non aver paura di dire ciò che pensi e rispetta se l’altra persona pensa in modo diverso da te. Alla fine, è meglio pensare in modo diverso, questo darà ricchezza e diversità alla relazione.

8. Ti insulta

Ci sono dei limiti che una volta attraversati non si può tornare indietro. Ecco perché è meglio non superarli mai. Non permettergli di insultarti o sminuirti. Se inizi una relazione, stabilisci delle regole, come quella di non insultare mai.

9. I tuoi amici hanno cercato di avvertirti

Se è così, ascoltali. È difficile vedere la situazione oggettivamente dall’interno ma la nostra famiglia o gli amici potrebbero avere un’idea più chiara. Se ti senti triste, silenziosa o assente, stai sicuramente percependo il problema che ti rifiuti di vedere.