I segnali all’ovaio da non sottovalutare

Ecco quali sono.

Il cancro delle ovaie è il quinto tumore più comune tra le donne. Di solito il rischio aumenta nelle donne con età compresa tra i 50 e i 70 anni. I sintomi sono diversi, ma bisogna conoscere i segnali tipici di questa patologia tumorale per poter intervenire il prima possibile con una diagnosi precoce che aumenta le possibilità di guarigione nelle donne colpite.

Cos’è il cancro alle ovaie? Il cancro ovarico è un tumore maligno, considerato l’assassino silenzioso. Non mostra molti sintomi e quando li mostra si possono facilmente confondere con altre malattie. E’ molto comune nelle donne in post menopausa, ma recentemente sono aumentati i casi tra le giovani tra i 30 e i 40 anni. La diagnosi precoce aumenta la speranza di sopravvivenza delle pazienti. Molti sintomi si possono facilmente confondere con quelli di altre malattie, come ad esempio la Sindrome dell’Intestino Irritabile. Ecco perché dobbiamo fare molta attenzione ai segnali tipici di questa patologia.

1 Gonfiore addominale:


è un sintomo comune ad altre malattie, però se è frequente forse è meglio contattare il medico per maggiori chiarimenti…

2 Sintomi digestivi:

ad esempio costipazione, indigestione, dolori addominali. Dobbiamo prestare molta attenzione.

3 Dolore pelvico:

possono essere il segnale di qualcosa che non va a carico delle ovaie. Se il dolore appare spesso e senza una ragione apparente, meglio consultare il medico.

4 Dolore alla schiena:

meglio consultare il medico, soprattutto se non c’è motivo per provare dolore in questa parte del corpo.

5 Minzione frequente e incontrollabile:

la voglia incontrollabile di fare la pipì può indicare che qualcosa non va.

6 Perdita o aumento di peso inspiegabile:

se non ci sono motivi apparenti, bisogna sempre allarmarsi.

7 Stanchezza:

se la stanchezza si manifesta senza alcun motivo, allora meglio chiamare un medico.

8 Dolori durante i rapporti:

anche questo segnale potrebbe indicarci che qualcosa non va.

Altri sintomi sono: anemia, dolore allo stomaco, nausea, vomito, sangue dalla vagina nelle donne in post menopausa…