cane-ragazzo

Segnali di pericolo che un cane potrebbe mordere

Meglio stare alla larga.

Come fare per capire se un cane non gradisce il nostro comportamento o la nostra presenza? Potrebbe arrivare a morderci all’improvviso e noi magari non abbiamo capito i suoi segnali. E’ fondamentale imparare a conoscere i segni di pericolo che un cane potrebbe essere sul punto di morderci.

Non è detto che tutti ringhiano o abbaiano forte prima di mordere: ci sono altri segnali da non sottovalutare! I cani leggono il linguaggio del nostro corpo non appena noi ci avviciniamo a loro. Prima di modificare il tuo comportamento, dobbiamo imparare a leggere il linguaggio del corpo dell’animale.

Ecco alcuni indicatori che dovremmo tenere sempre in considerazione.

1. Contatto diretto con gli occhi: è una minaccia diretta.

2. Coda in su, che potrebbe scuotere rigidamente. Non è detto che se il cane scodinzola vuol dire che è felice o che gli piaccia quello che ha di fronte.

3. Zampe aperte e petto teso verso di noi: il cane sta cercando di sembrare più grande.

4. Orecchie alzate o appoggiate sulla testa.

5. Ringhia con toni bassi e rumorosi.

6. Mostra i denti anteriori: la bocca corta, come viene solitamente chiamata questa posizione del cane, indica che l’animale è pronto a mordere.

Se il cane che è vicino a voi mostra uno di questi segni, il cane potrebbe essere pronto a mordere. Allontanatevi con molta lentezza. Non dovete sapere solo voi quali sono i segnali di un cane che sta per azzannare ma dovete insegnarlo a tutti quanti, soprattutto ai bambini, che di solito sono propensi ad avvicinarsi a ogni cane senza pensare che potrebbe essere potenzialmente pericoloso, soprattutto se non lo conoscono e se nelle vicinanze non c’è il proprietario a badare a lui e a chi si avvicina a lui.

Dobbiamo sempre essere consapevoli dei segnali di pericolo che potrebbero arrivare da un cane che non conosciamo: se ci attacca, cerchiamo di mettergli in bocca qualcosa che abbiamo, come uno zaino o una borsa.

I miracoli esistono

Winifred Peel, la nonna ninja

Mia suocera era così gentile

La storia di Holly, la bambina "capellona"

Dormiva così sui gradini della città, ma non era finita lì...

Un allievo vede la sua ex insegnate moribonda, così decide di fare qualcosa per lei

Preghiera per Maria e Gesù