Ecco alcuni semplici modi per smascherare chi mente

Basta bugie!

Basta bugiardi nelle nostre vite, siamo stanchi di avere a che fare con persone che ci mentono e ci tengono nascosta la verità. Che si tratti di un partner, di un collega, di un famigliare, di un amico. E’ ora di dire basta. Ma come fare a smascherare una persona bugiarda? Ci sono almeno 7 piccoli cose che ci aiutano a smascherare una persona che mente.



COMPRA QUI PETFOUNTAIN!

Scopriamo insieme quanto sia facile smascherare una persona bugiarda!

1 Occhio ai dettagli. Se qualcuno sta mentendo, tralascerà dei piccoli particolari specifici.

Chi è bugiardo non dà un resoconto completo di quello che è successo e ci saranno molte incongruenze nelle loro storie.

2 Poco contatto con gli occhi. Il contatto visivo è ridotto al minimo: non ti guardano mai negli occhi o se lo fanno tendono a guardare verso il basso.

Guardare come una persona ci guarda è fondamentale per capire se mente o no.

3 Brevi scoppi emotivi. Un bugiardo avrà reazioni emotive brevi e veloci.

Se qualcuno mente, lo si legge sul suo viso. Può controllare il linguaggio del corpo, non del suo volto.

4 Pessima memoria. I bugiardi non si ricordano quello che hanno raccontato.

5 Labbra premute. Pare che i bugiardi siano più propensi a stringere le labbra insieme, mostrando un volto più teso e forzato.

Fate attenzione anche all’espressione di occhi e bocca: se non coincidono, mente.

6 I bugiardi si toccano il viso più spesso. Serve per calmarsi…

Se il cervello è sotto stress, suderà anche di più, proprio sul viso, così come intorno alle labbra. Toccarsi sarà inevitabile per la sensazione di fastidio provata.

7. Maggiori probabilità di mentire sotto stress. Lo facciamo per sopravvivere. E’ un comportamento naturale per l’uomo.

Dobbiamo capire la situazione e il significato nascosto dietro alle parole dette. Non fermiamoci a quello che viene detto, ma analizziamo bene le cose.