Senzatetto trova un lavoro grazie ad un paio di scarpe

Senzatetto trova un lavoro dopo che un passante gli regala delle scarpe.

Home > Lifestyle > Senzatetto trova un lavoro grazie ad un paio di scarpe

A questo senzatetto è stato offerto un lavoro dopo che un passante gli ha regalato un paio di scarpe.

Non tutti siamo fortunati nella vita e purtroppo, tutto ciò di cui abbiamo bisogno quando stiamo vivendo un momento infelice, è un po’ di aiuto per rimetterci in sesto.

Non sempre è facile per un senzatetto ricevere un po’ di gentilezza da una passante eppure, improvvisamente, un giorno ha conosciuto due passanti che lo hanno aiutato ad uscire dalla sua situazione.

A questo senzatetto è stato offerto un lavoro dopo che un passante gli ha regalato un paio di scarpe.

Joe Arroyo, 30 anni, era seduto su un marciapiede a Manhattan quando un jogger gli si avvicinò. Non si aspettava che quell’uomo si fermasse per leggere il suo cartello.

Sul cartello aveva scritto che era un senzatetto, affamato ed indossava delle scarpe rotte. Quell’uomo gli disse che Dio era stato buono con lui, quindi doveva fare qualcosa per aiutare Joe. Così gli aveva offerto il suo paio di scarpe.

A quel punto, una donna in taxi, era ferma ad un semaforo ed aveva notato i due interagire, così tirò fuori il telefono e registrò la scena. Dopo, quel video è stato pubblicato online.

Nel video si vede il jogger allontanarsi a piedi nudi da quel marciapiede e Joe ammirare felice le sue nuove scarpe, la storia di Joe è diventata virale e tantissimi media hanno cercato di trovarlo. In un’intervista, Joe ha affermato di aver solo bisogno di un’opportunità e sarebbe persino disposto a fare gli straordinari.

Un imprenditore di nome Andrew, ascoltando la sua intervista, ha deciso di offrirgli un posto di lavoro in uno dei suoi ristoranti. Joe era felice, l’ha ringraziato per questo suo gesto.

Andrew ha detto: “Le persone che vogliono veramente aiutare, proprio come il jogger che gli ha regalato quelle scarpe, ci sono in tutti gli angoli del mondo. Ma potrebbe volerci un po’ di tempo prima di incontrarle”.

Ora Joe non è più un senzatetto, continua a lavorare in uno dei ristorante di Andrew e ora può permettersi di comprarsi un paio di scarpe con i suoi soldi.