Si può mangiare il cibo caduto a terra?

La regola dei 5 secondi non vale proprio per tutto

Quante volte, per lo meno da piccoli, ci è capitato che addentando un pezzo di pizza dopo la piscina mentre camminavamo dallo spogliatoio alla macchina per tornare a casa, quella pizzetta capitolasse a terra lasciandoci con la bocca aperta e la pancia insoddisfatta?

Ci sono diverse scuole di pensiero riguardo i cibi caduti:

– chi pensa che una volta caduto a terra debba essere gettato immediatamente

– chi gli ci da sopra una soffiatina e fa suo il detto popolare “quello che non strozza ingrassa” mangiando lo stesso il panino/pizza/quellochevipare dopo l’incontro ravvicinato con il pavimento_asfalto_pianale dell’auto_giardino e chi più ne ha ne metta.

Voi genitori, come vi comportate quando al bambino cade la merenda e magari siete a passeggio? Soffiatina veloce o cestino dell’immondizia?

Questo video ci mostra una teoria, secondo la quale l’attacco batterico e dei germi vari sottostà a determinate tempistiche, ovvero, la regola dei 5 secondi. Sarà vero? Scopriamolo insieme.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Il segnale del suo amato bambino

Il segnale del suo amato bambino

Come stimolare l'intestino per andare subito al bagno

Come stimolare l'intestino per andare subito al bagno

Il messaggio di Dana, per tutte le persone

Il messaggio di Dana, per tutte le persone

Farouk James, il bambino con i lunghi capelli ricci: si rifiuta di tagliarli

Farouk James, il bambino con i lunghi capelli ricci: si rifiuta di tagliarli

Padre scopre il segreto di sua figlia dopo aver spostato i mobili

Padre scopre il segreto di sua figlia dopo aver spostato i mobili

Scegli un'immagine e scopri la tua più grande paura

Scegli un'immagine e scopri la tua più grande paura

Naomi ha combattuto fino alla fine per il suo bambino

Naomi ha combattuto fino alla fine per il suo bambino